Grande successo per la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli a Futuro Remoto 2016

All'interno dell'isola tematica MARE NOSTRUM, lo stand della Stazione Zoologica ha fatto scoprire segreti e curiosità degli organismi marini grazie al laboratorio didattico “La spesa in fondo al mare”. Ottima la risposta da parte del pubblico.
Napoli, (informazione.it - comunicati stampa - ambiente) Grande riscontro di pubblico per la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, che ha partecipato al prestigioso evento di cultura e di divulgazione scientifica "Futuro Remoto 2016". Dal 7 al 10 ottobre, numerosi sono stati i curiosi e gli appassionati che hanno visitato, all'interno dell'isola tematica "Mare Nostrum", lo stand della stazione Zoologica a Piazza del Plebiscito di Napoli. Un’imperdibile opportunità per studenti e cittadini partenopei di tutte le età che hanno potuto partecipare al laboratorio didattico “La spesa in fondo al mare”. Un innovativo e coinvolgente gioco che ha dato modo di accrescere, insieme agli esperti dell'Ente di Ricerca, la consapevolezza dell’importanza delle risorse marine e di conoscere più a fondo la vita dei diversi organismi che popolano il mare. Un’attività semplice, divertente ed efficace in cui, attraverso riproduzioni scenografiche di sei tipi diversi di ambienti marini, i visitatori – soprattutto i più giovani, hanno selezionato di volta in volta gli organismi da studiare, ponendo le loro sagome in un apposito “carrello della spesa” e porgendo domande e quesiti ai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli.
Grande successo per la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli a Futuro Remoto 2016
>, ha dichiarato Claudia Di Somma, Responsabile Biblioteca, Archivio Storico e Museo della Stazione Zoologica Anton Dohrn.
Una tappa importante ancora una volta raggiunta dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn che prosegue la sua mission di ricerca nel campo del mondo marino, unendola ad una spiccata vocazione alla divulgazione scientifica e all'interazione diretta con il territorio.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Simone Ottaiano
 Ufficio Stampa - Studio Sema (Leggi tutti i comunicati)
Italia
ufficiostampa2@studiosema.it
Litio e malformazioni: una pericolosa relazione scoperta dai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli Litio e malformazioni: una pericolosa relazione scoperta dai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli  -  L'eccessiva assunzione del litio è da considerarsi una causa dominante di deformità nell'embrione. Ad affermarlo sono tre ricercatrici della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli -Nadia Ruocco, Maria Costantini e Luigia…
Parte da Cagliari il tour nazionale di Mare Nostrum II Parte da Cagliari il tour nazionale di Mare Nostrum II  -  Prenderà il via dal capoluogo dell'isola, in anteprima nazionale, il tour del progetto "Mare Nostrum II " il Suono d’Europa... Parte seconda. L'eccezionale appuntamento unico nell'isola con il trio Fresu - Galliano - Lundgren inizialmente annunciato come in programma a Sassari, per…
2a EDIZIONE GRAN FONDO SQUALI CATTOLICA - GABICCE MARE  -  2a EDIZIONE GRAN FONDO SQUALI CATTOLICA - GABICCE MARE Sabato 14 e Domenica 15 maggio 2016. Al via la GranFondo degli Squali Cattolica e Gabicce Mare Sabato 14 e Domenica 15 maggio 2016, superando ampiamente il già elevato numero di iscritti alla 1a edizione. Il progetto è nato…
LA STAZIONE DI SERVIZIO DEL FUTURO LA STAZIONE DI SERVIZIO DEL FUTURO  -  Oggi Nissan ha svelato la propria visione del futuro – uno sguardo al suo concept sul Futuro della Mobilità completamente connessa, insieme agli architetti di fama mondiale Foster + Partners. Questa Smart News Release (Comunicato Notizie Intelligenti) è corredata da contenuti multimediali. Vedi la…
Alla Circumvesuviana di Napoli, stazione Garibaldi-Porta Nolana, tra stress e malori Alla Circumvesuviana di Napoli, stazione Garibaldi-Porta Nolana, tra stress e malori  -  Tre collassi nel giro di un paio d’ore: è quello che è avvenuto ieri tra le stazioni di Porta Nolana e di piazza Garibaldi della Circumvesuviana, malori che hanno colto i pendolari in attesa dei treni dopo che diverse corse erano state soppresse. Insomma, veri e…
Loading....