Professionisti della privacy: come diventare Data Protection Officer

Si terrà un corso a Brescia tra gennaio e marzo 2018 con l’obiettivo di fornire le conoscenze richieste per il ruolo di Data Protection Officer, figura rilevante per l’applicazione del Regolamento UE 679/2016. Si terrà anche un webinar sul tema il 13 dicembre 2017.
Brescia, (informazione.it - comunicati stampa - istruzione e formazione) Comunicato Stampa
Professionisti della privacy: come diventare Data Protection Officer

Un corso a Brescia tra gennaio e marzo 2018 ha l’obiettivo di fornire le conoscenze richieste per il ruolo di Data Protection Officer, figura rilevante per l’applicazione del Regolamento UE 679/2016.

Non c’è dubbio che il Regolamento UE 679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, che dovrà essere applicato in tutti i paesi UE dal prossimo 25 maggio 2018, impone alle aziende molte modifiche in materia di trattamento dei dati personali.

Innanzitutto la nuova norma si applica a tutte le entità che trattano dati personali raccolti nel territorio dell’Unione Europea e, dunque, anche ad imprese che non risiedono nell’Unione Europea e che dovranno comunque nominare un rappresentante in uno stato membro dell’Unione. E con il Regolamento UE 679/2016 (GDPR) sono introdotte nuovi obblighi e nuove figure a partire dalla designazione del Responsabile della Protezione dei dati Personali (Data Protection Officer - DPO) che a partire dal prossimo 25 maggio 2018 sarà obbligatoria per molte aziende.

Quali sono le novità del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali? Come cambia l’organizzazione aziendale? Quali sono i compiti e le competenze del Data Protection Officer?

Per rispondere a queste domande e cercare di dare informazioni su questa nuova figura in materia di privacy, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato a Brescia nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2017 un corso di 80 ore dal titolo “Il Data Protection Officer”.

Il corso - rivolto a imprenditori, dirigenti, dipendenti e consulenti di aziende pubbliche e/o private interessati al tema del trattamento dei dati personali - si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze richieste per ricoprire il ruolo di Data Protection Officer per Organizzazioni pubbliche e private e supportare così il Titolare o il Responsabile del trattamento dei dati nell’applicazione del Regolamento 679/2016.

Ricordiamo che la nomina del Data Protection Officer, prevista dalla legge in caso di trattamento effettuato da un soggetto pubblico (con esclusione delle autorità giurisdizionali), è obbligatoria anche quando il trattamento include il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala e quando le operazioni effettuate includono il trattamento su larga scala di categorie particolari di dati personali.
Il DPO, che può essere un dipendente dell’azienda o un consulente esterno, grazie alle proprie competenze professionali e munito dei poteri commisurati all’incarico, mette in atto le direttive in merito al trattamento dei dati personali, vigilando sul rispetto delle leggi, fornendo indicazioni circa le attività necessarie e controllando il loro corretto svolgimento.

Ci sono qualità professionali che il DPO deve possedere e che sono fondamentali per un efficace esercizio del ruolo: oltre alla conoscenza della normativa europea e dei suoi aggiornamenti, il professionista deve avere una profonda padronanza del funzionamento dell’azienda e delle relazioni tra le sue diverse funzioni; deve saper interagire efficacemente con il vertice e con i dipendenti dell’azienda; deve parlare lo stesso linguaggio dell’ Autorità Garante; deve capire quando è il caso di avvalersi di un supporto per affrontare e risolvere problemi che richiedono una competenza specialistica approfondita; deve saper prendere decisioni, saper gestire i rischi e, soprattutto, dev’essere in grado di comprendere le diverse lingue che si parlano all’interno di un’azienda.

Il corso di 80 ore dal titolo “Il Data Protection Officer” si svolgerà tramite lezioni in videoconferenza (16 ore) e in aula (64 ore) nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2018. Gli incontri in aula si terranno a Brescia presso il palazzo CSMT, Università degli Studi di Brescia, Via Branze 45.

Per avere ulteriori dettagli sul corso e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: http://aifos.org/home/formazione/professionisti-della-privacy_int/professionisti_privacy_int/il_data_protection_officer

Il programma del corso prevede 7 diversi moduli: il GDPR conoscerlo e applicarlo; l’organizzazione aziendale; l’analisi dei rischi; la sicurezza informatica; leggi complementari; il contributo degli esperti; documenti operativi privacy.

Con lo scopo di approfondire le novità in materia di privacy e tutela dei dati personali apportate dal Regolamento 679/2016 e illustrare i principali attori coinvolti nelle nuove procedure, AiFOS organizza per la giornata di mercoledì 13 dicembre 2017 un webinar gratuito dal titolo “Il Regolamento 2016/679 – GDPR: i principali attori coinvolti”.
L’iscrizione obbligatoria è effettuabile online al seguente link: http://aifos.org/home/formazione/videoconferenza/normativa-organizzativa/area1/il_regolamento_ue_2016_679_gdpr

Per informazioni e iscrizioni:
Sede nazionale AiFOS - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it - formarsi@aifos.it


16 novembre 2017

Ufficio Stampa di AiFOS
ufficiostampa@aifos.it
http://www.aifos.it/
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa di AiFOS
Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro – AiFOS
(Brescia) Italia
ufficiostampa@aifos.it
Lantech//Longwave assicura expertise e servizi di governance per l’adeguamento alla General Data Protection Regulation  -  Lantech//Longwave, il nuovo system integrator che ha messo al centro del proprio progetto industriale l’innovazione, fondando la mission sull’eccellenza tecnologica e sulla rapidità di risposta alle esigenze dei propri clienti, sta…
Nuovi temi e nuove date per l’Annuario Economico 2018-2019  -  Si respira un clima di fervida operatività qui ad Esg89 Group dove le attività di programmazione annuale sono ormai ripartite a pieno ritmo. Tante le novità e gli obiettivi che si stagliano all’orizzonte del nuovo anno. Già decisi i temi e la data di lancio dell’Annuario Economico 2018-2019,…
4Science, crescono i progetti dedicati a Digital Curation e Data Protection  -  4Science, società del Gruppo Itway quotato al segmento Star di Borsa Italiana, specializzata nella gestione dei dati del patrimonio culturale e della ricerca, inizia il nuovo anno con importanti progetti e molteplici attività. I programmi di ricerca, studio e…
Clouditalia sceglie Rubrik per prestazioni e semplicità dei servizi di Data Protection  -  Clouditalia ha adottato per la sua piattaforma di gestione dati la piattaforma di Cloud Data Management di Rubrik, per fornire servizi completi di data protection in ambiente hybrid. Clouditalia, provider di servizi cloud e di telecomunicazioni, offrirà…
IBM: Governance Unificata e Data Science per aiutare le imprese a gestire la General Data Protection Regulation (GDPR)  -  IBM (NYSE: IBM) ha annunciato importanti iniziative di governance dei dati e di data science per aiutare sviluppatori e analisti a ottenere una maggiore comprensione e controllo dei propri dati grazie al cognitive computing,…
Loading....