In difesa delle Forze dell'Ordine

Mai che nessuno sottolinea le difficolta' dei Tutori dell'Ordine.
Udine, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) Mi permetto di fare presente questa mia non solo a nome personale ma anche a nome della LIDU-Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo, membro F.I.D.H del Friuli Venezia Giulia, per sottolineare e far conoscere la nostra posizione, ma soprattutto per denunciare una situazione, che con l’evolversi nel tempo potrebbe annunciare situazioni molto delicate e pericolose per la Società tutta!

In questi giorni abbiamo visto scene (ennesime) riportate dai mezzi televisivi di scontri a Roma, dove le Forze dell’Ordine sono state sottoposte a lanci di oggetti comprensivi anche di bombole di gas,mentre operavano in ambiente cittadino.
Non dimentichiamo poi le aggressioni,fenomeno in costante aumento,pensi che nel 2015 furono registrate oltre 2.200 aggressioni e le statistiche ci fanno notare che nell’anno appena passato ci furono oltre 1.700 aggressioni. In tale contesto si parla sia di Polizia di Stato,sia di Polizia Locale, ma anche di Carabinieri i quali risultano i maggiormente colpiti.
Ogni giorno possiamo vedere che delinquenti vengono rilasciati e dopo un po’ vengono riacciuffati poiché hanno ancora agito negativamente.
Si parla sempre di identificazione del rappresentante delle Forze dell’Ordine,in contesti di manifestazione,ecc. Ma non ho mai sentito parlare
In difesa delle Forze dell'Ordine
delle Forze dell’Ordine colpite,ferite,minacciate,circondate,ricoverate magari con fratture,ustioni,ecc.
Esistono misurazioni diverse? Forse pesi e misure a noi non comprensibili? Oppure scelte informative giornalistiche differenti?

Questa mia non solo per esprimere vicinanza a chi ci difende,ma soprattutto per sottolineare una attenzione alla visione differente e far pensare,
A chi dovrebbe legiferare, che esistono emergenze da non sottovalutare e che i Rappresentanti delle Forze dell’Ordine sono Lavoratori e quindi,
anche esseri umani.



Uff. Stampa LIDU-FVG
Dottor Antonello Quattrocchi
Udine 17 settembre 2017
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Antonello Quattrocchi
 LIDU-FVG (Leggi tutti i comunicati)
VIA DELLA FAULA 95
33100 UDINE Italia
antonelloquattrocchi@virgilio.it
3316018870
Allegati
VIOLENZA DI GENERE: SOLO 1 DONNA SU 3 DENUNCEREBBE ALLE FORZE DELL’ORDINE VIOLENZA DI GENERE: SOLO 1 DONNA SU 3 DENUNCEREBBE ALLE FORZE DELL’ORDINE  -  L’80,5% è a conoscenza di fatti di violenza di genere tra amici e conoscenti ma solo il 31,8% si rivolgerebbe alle Forze dell’ordine, preferendo parlarne con un amico (36,5%); inoltre, nonostante il 91,7% degli intervistati abbia un livello di istruzione medio-alto, 1 su 3 (il…
Previdenza, welfare, incompatibilità. Venerdì 10 marzo il convegno dell'Ordine dei Commercialisti Previdenza, welfare, incompatibilità. Venerdì 10 marzo il convegno dell'Ordine dei Commercialisti  -  Un approfondimento tutto dedicato alla previdenza, al welfare e ai progetti messi in campo per aiutare le giovani generazioni di commercialisti a costruire il proprio futuro. L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bergamo,…
Loading....