Cori: arsenico in acqua oltre i limiti, scatta l’ordinanza di non potabilità

Il Sindaco Tommaso Conti punta il dito contro Acqualatina: sue le responsabilità, pronti ad aprire la procedura di infrazione e risarcimento danni.
Cori, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) Il Sindaco di Cori Tommaso Conti ha decretato quest’oggi il divieto assoluto di utilizzo dell’acqua destinata al consumo alimentare umano e di ogni altro uso potabile dell’acqua proveniente dai pozzi di captazione che alimentano l’acquedotto di Cori capoluogo. L’ordinanza si è resa necessaria a seguito della nota dell’Azienda Sanitaria Locale ASL LT UOSD SIAN - Servizio Igiene Alimentare e Nutrizionale – del 10 Ottobre con la quale ha reso noto al Comune di Cori il superamento dei valori dell’arsenico rispetto a quanto previsto dal D.Lgs. 31/2001.
I risultati delle ultime analisi effettuate sui campioni di acqua prelevati il 4 Ottobre dalla rete pubblica di Cori capoluogo risultano essere par a: 23µg/l (piazza Signina); 24µg/l (piazza della Croce); 30µg/l (Madonna delle Grazie); quindi superiori al limite di 10µg/l indicato dal Dipartimento Istituzionale e Territorio Direzione Regionale Ambiente – Regione Lazio. L’Ente Gestore del Servizio Idrico Integrato sta provvedendo da ieri a fornire acqua potabile con le due autobotti posizionate a Cori valle, in piazza della Croce, e nell’area mercato di Cori monte, dove è stato sospeso l’approvvigionamento di acqua dai distributori automatici ‘AcquaSelf’. Nessun problema di potabilità a Giulianello.
Cori: arsenico in acqua oltre i limiti, scatta l’ordinanza di non potabilità
Pronta l’azione dell’Amministrazione comunale di Cori contro Acqualatina SPA – “provvederemo ad aprire una procedura di infrazione per violazione contrattuale nell’erogazione del servizio e per il relativo risarcimento dei danni dovuto al disservizio, alla omessa informazione e comunicazione e alla carenza del servizio sostitutivo” – annuncia il Sindaco Tommaso Conti, furioso perchè il consistente innalzamento dei valori di arsenico non è stato comunicato in alcun modo da Acqualatina – “È già la seconda volta che accade in 6 mesi, senza che Acqualatina si sia degnata di informarci di come intende ovviare all’inconveniente. Visto che ci sono state taciute le cause, con ogni probabilità l’aumento dei valori dell’arsenico nell’acqua è da ascrivere al malfunzionamento degli impianti di dearsenizzazione, sotto la diretta custodia, gestione e responsabilità di Acqualatina – spiega Tommaso Conti – auspichiamo che questa incuria e negligenza non si ripeta perché il grado di tolleranza nei confronti dei comportamenti del gestore idrico è ormai al limite.”

Marco Castaldi
Addetto Stampa & OLMR
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Marco Castaldi
Arboreto, 69
04010 Italia
Ufficio Stampa
Marco Castaldi
 Comune di Cori (Leggi tutti i comunicati)
via della Libertà, 36
04010 Cori Italia
ufficiostampacori@gmail.com
06.96617242
Cori: il PPI non si tocca. Il monito del Sindaco Tommaso Conti a Governo, Regione e ASL Cori: il PPI non si tocca. Il monito del Sindaco Tommaso Conti a Governo, Regione e ASL  -  “Il Punto di Primo Intervento di Cori non si tocca o stavolta daremo battaglia fino alla fine”. Il Sindaco Tommaso Conti lancia un messaggio forte e chiaro al Governo, alla Regione Lazio e alla ASL, precisando anche che – “l’ex ospedale di Cori è già da tempo un…
IN RICORDO DI SAN TOMMASO DA CORI IN RICORDO DI SAN TOMMASO DA CORI  -  Per la commemorazione di Tutti i Santi (1° Novembre) il Comune ricorda San Tommaso da Cori. Nato il 4 Giugno del 1655, Tommaso perse i genitori a 14 anni e si mise a fare il pastore, imparando la saggezza delle cose più semplici. Francesco Antonio Placidi, jo Beato nella memoria collettiva, è un santo popolare. La…
MARIGLIANELLA CARNEVALE SICURO CON L'ORDINANZA DEL SINDACO FELICE DI MAIOLO. MARIGLIANELLA CARNEVALE SICURO CON L'ORDINANZA DEL SINDACO FELICE DI MAIOLO.  -  A Mariglianella, per il periodo di Carnevale, il Sindaco, Felice Di Maiolo, con propria Ordinanza, anche quest’anno ha emanato disposizioni in materia di polizia urbana e tutela della pubblica incolumità. Questo per arginare il disturbo, il pericolo e i danni che possono…
LIZZANO (TA) - GRAVI DANNI ERARIALI E RESPONSABILITÀ DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE LIZZANO (TA) - GRAVI DANNI ERARIALI E RESPONSABILITÀ DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE  -  Lizzano- denuncia della cons. Ilaria Saracino per i danni erariali causati dall’A.C. La cons. comunale Ilaria Saracino con una interrogazione presentata in data 8/3/2016, prot. 2903, denunciava gli ingenti danni al patrimonio comunale causati dalla totale incuria…
Oli minerali tossici negli alimenti: il dito puntato sulle lenticchie Auchan  -  Uno studio della ONG Foodwatch ha scoperto che gli imballaggi di cartone che contengono lenticchie, cacao in polvere, cuscus, popcorn, polenta, o alcuni tipi di pasta, possono contenere degli idrocarburi. Centinaia di prodotti in Germania, Francia e nei Paesi Bassi, sono…
Loading....