L’innovazione digitale e i pilastri della filosofia

«Manca lo scopo, manca la risposta al perché, tutti i valori si svalutano» così scriveva Nietzsche.
San Vendemiano, (informazione.it - comunicati stampa - industria)

«Manca lo scopo, manca la risposta al perché, tutti i valori si svalutano» così scriveva Nietzsche. Noi non ci muoviamo perchè qualcosa ci spinge, ma perchè qualcosa ci attrae. Ciò che attrae è la consapevolezza del “perchè”: stimola l’impegno nel fare qualcosa, porta alla ricerca del miglioramento, alimenta il desiderio di dare valore. Il piacere che ci dà l’ipotesi di raggiungere la cima di una montagna, ci attrae verso l’azione necessaria per raggiungere la cima stessa. Si accende l’iniziativa e porta con sè il valore del “perchè”. La fatica si trasforma essa stessa in piacere, ci riunisce attorno all’obiettivo e cresce l’entusiasmo dei compagni di viaggio che contribuiscono all’iniziativa e condividono l’obiettivo. Dal perché, al rapporto individuo/team. Aristotele affermava che «la società viene prima dell’individuo, ed è dalla società e dal riconoscimento sociale che l’individuo trae la sua identità». Brainstorming, Design Thinking o Solution Design: alla base troviamo sempre il valore del contributo del singolo, ma sempre nel contesto del gruppo. E nell’intento di innovare, condivide e impara. Platone diceva che «si impara per imitazione, partecipazione, fascinazione». Usiamo metodi moderni ancorati a solide basi filosofiche. 
Interpretiamo il concetto greco del senso del limite, per giungere all’equilibrio e alla sostenibilità.
Ci vuole un metodo, etico e strategico, anche per l’innovazione digitale.
In Méthode abbiamo messo a punto un approccio strutturato ai progetti innovativi, che si pone l’obiettivo di accompagnare nei processi di miglioramento, con l’adozione di nuove soluzioni tecnologiche digitali a supporto di obiettivi e risultati attesi.
1131 è la scelta di un supporto concreto alla soddisfazione del bisogno di informazioni attraverso soluzioni dedicate all'attività decisionale, che accorciano i tempi di risposta e minimizzano la probabilità di errore.
1131 introduce intelligence nei processi di business con iniziative agili, ad alto impatto, che integrano le necessità delle persone, i requisiti manageriali, la potenza delle tecnologie.
1131 è un approccio metodologico che produce valore a partire dalle persone. Il percorso consulenziale che ne deriva è caratterizzato dai principi e gli strumenti del lean thinking.
1131 favorisce la condivisione dei requisiti, la generazione di consenso e la maturazione della consapevolezza del valore delle iniziative. L’approccio è etico, soddisfa il fondamentale principio del valerne la pena ed inizia con l’allocuzione “Se solo sapessi…allora potrei…”. Siamo a favore della leadership del miglioramento.
Siamo guidati da una profonda esperienza maturata con i vendor più innovativi e con primarie aziende di ogni industry, all’interno di ogni Line of Business. Queste relazioni e partnership, assieme ad una formazione continua, alimentano giorno dopo giorno le competenze messe in campo nella consulenza.
I leader efficaci guidano attraverso i cambiamenti. Definiscono la visione e l'obiettivo, e poi offrono a tutti l'opportunità di trovare la giusta strada e il proprio ruolo, per contribuire al viaggio e alla squadra. L’emersione delle idee di valore si favorisce anteponendo la ricerca del perchè, alla realizzazione del cosa.
Poniamoci la domanda giusta, per ottenere la risposta attesa.

 

Per informazioni

Uff. Marketing e Comunicazione

[email protected]

www.methode.it

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Méthode
Via Friuli 11
31020 San Vendemiano (Treviso) Italia
0438401305
Ufficio Stampa
Eleonora Spessotto
San Vendemiano Italia
[email protected]