Giappone, Inghilterra e Belgio: il meglio del fashion design mondiale si riunisce a Firenze

Dalla speciale guest lecture sulla creative direction nella moda del designer italiano di fama internazionale Massimiliano Giornetti, all’inedito ritorno all’insegnamento della fashion visionnarie Linda Loppa, fino alle lezioni al confine con l’arte della spagnola Elisa Palomino dalla Central St. Martins: l’ultimo anno di fashion design al Polimoda parte a ottobre. A completare il quadro, gli studenti di Osaka Bunka scelgono l’istituto per finalizzare le loro collezioni
Firenze, (informazione.it - comunicati stampa - istruzione e formazione)

Grandi novità attendono i giovani fashion designer che tra pochi giorni torneranno in aula a Polimoda a Firenze. Ad accoglierli, tre nomi di fama internazionale, che in modi diversi hanno fatto la storia del fashion design e della fashion education.

Il primo è il Creative Director Massimiliano Giornetti, diplomatosi proprio presso l’istituto fiorentino nel 1999, per poi prendere le redini delle collezioni Ferragamo, che il 16 ottobre alle 17.30 sarà protagonista di una speciale guest lecture, dal tema “La moda oggi: la visione di uno dei più importanti designer italiani contemporanei”. L’incontro fa parte degli speciali Rendez-Vous con i massimi esperti di moda e lusso, dedicati agli studenti e aperti al pubblico su prenotazione, che solo negli ultimi mesi hanno portato a Firenze Alexander Vreeland, Presidente della Diana Vreeland Parfums, Olivier Bialobos, Worldwide Communications Director di Christian Dior Couture e Anne Timermann, designer e art director dello studio newyorkese TM/R.

La seconda è Linda Loppa, che in un inedito quanto atteso ritorno alle origini tornerà ad insegnare. Il suo compito sarà quello di dare agli studenti del nuovo quarto anno di Fashion Design la miglior preparazione per affrontare una carriera da stilisti. Non poteva esserci scelta migliore, dato che nel corso della sua carriera ha “allevato” grandi nomi della moda mondiale, da Dries Van Noten a Raf Simons. Annoverata come uno dei personaggi più influenti della moda contemporanea, Linda Loppa vanta quarant’anni di esperienza e venticinque nella formazione per il settore, ha diretto la Royal Academy of Fine Arts di Anversa che ha dato vita ai celebri “Antwerp Six”, ed è stata Direttore di Polimoda per quasi dieci anni.

Accanto a lei Elisa Palomino, Head of Fashion Print Department alla Central Saint Martins, con una carriera come designer per alcune delle firme più note, da John Galliano a Christian Dior Haute Couture, e un’esperienza pluriennale nell’insegnamento presso le più importanti scuole per il settore.

Infine la collaborazione con la scuola di Osaka Bunka, che prevede la visita di due gruppi di studenti all’anno dal Giappone per completare la loro formazione in ambito fashion design, e allo stesso tempo la possibilità per il miglior studente Polimoda di studiare nella terra del Sol Levante.

“I nostri ragazzi sono la priorità assoluta,” dichiara il direttore di Polimoda Danilo Venturi, “puntiamo tutto su di loro, sullo sviluppo della loro carriera, e per farlo ci vuole il meglio che il mondo della fashion education ha da offrire. Per questo abbiamo voluto a Polimoda due nomi che rappresentano il top della formazione nell’ambito del fashion design: grazie a loro Firenze e l’Italia possono diventare un nuovo punto di riferimento a livello globale”.

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Tessa Pisani
 Polimoda (Leggi tutti i comunicati)
Via Curtatone 1
50123 Firenze
pisanit@polimoda.com
055 2750675
Allegati
Non disponibili
Polimoda sigla una accordo con Central Saint Martins Polimoda sigla una accordo con Central Saint Martins  -  Siglato l’accordo di collaborazione tra due centri dell’eccellenza mondiali per la formazione orientata al settore moda: l’istituto italiano Polimoda e la britannica Central Saint Martins, insieme per un’offerta formativa internazionale e una connessione interculturale tra due capitali della…
Museo Fashion Design Museo Fashion Design  -  Lo studioRotella e l'Isis Istituto Isabella d'Este Caracciolo, Napoli, dirigente scolastica, dott. Giovanna Scala, hanno organizzato la presentazione di “modelli di fashion design storici” prodotti dagli studenti dell'Isis Istituto Isabella Caracciolo organizzazione: Dirigente scolastica Giovanna Scala Prof.…
Loading....