Ivanti acquisisce la piattaforma Industrial Internet of Things per aiutare i clienti della supply chain a incrementare l’automazione dei workflow e raggiungere la massima operatività

La combinazione permetterà ai clienti di Ivanti Wavelink di trasformare i loro ambienti di stoccaggio, logistica, produzione e vendita al dettaglio attraverso applicazioni IIoT innovative.
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - information technology)

Ivanti Wavelink, la business unit di Ivanti per le soluzioni di supply chain, ha acquisito la piattaforma Industrial Internet of Things (IIoT) di proprietà del WIIO Group, uno dei partner tecnologici e di canale più innovativo di Ivanti Wavelink con sede a Parigi. L’acquisizione consentirà ai clienti di ottenere una visione completa dei loro dispositivi IIoT, identificare e rimediare proattivamente alle minacce e sviluppare applicazioni scalabili che conducono all'efficienza operativa. I termini della transazione non sono stati divulgati.

Ivanti Wavelink sta acquisendo la tecnologia per abilitare e rendere più sicura la supply chain del futuro. Oggi, i moderni magazzini e centri di distribuzione dispongono di dispositivi intelligenti all'avanguardia, tra cui sistemi di trasporto, sensori, telecamere, robot e cobot, connessi tra loro attraverso tecnologie complesse, costose e talvolta rischiose. Attraverso questa integrazione, i clienti di Ivanti Wavelink potranno collegare facilmente le applicazioni con i nuovi sistemi, automatizzando rapidamente il loro hardware IIoT e i processi di stoccaggio per ottimizzare le operazioni di workflow.

I clienti dei diversi settori verticali, tra cui trasporto e logistica, produzione, gas, sanità e vendita al dettaglio, potranno beneficiare di informazioni in tempo reale sullo stato delle rispettive attrezzature per individuare e rimediare proattivamente alle criticità. In aggiunta, i clienti potranno anche creare applicazioni low code / no code in grado di automatizzare molti dei loro processi, garantendo anche funzionalità nuove. Tra queste, l'astrazione di alto livello della soluzione permetterà ai clienti di aggiungere e sostituire i livelli di tecnologia senza impattare sulla catena degli eventi in atto. I clienti potranno integrare facilmente e senza interruzioni le applicazioni IIoT nelle loro attività, garantendo notevoli miglioramenti delle prestazioni. La piattaforma permette ai clienti di prendere decisioni accurate, e raccogliere dati per la strategia di blockchain, facilitando l'analisi predittiva.

"Si sta verificando una crescente domanda da parte dei diversi settori verticali per garantire che le loro operazioni di supply chain raggiungano il massimo dell'efficienza operativa", ha affermato Brandon Black, Vice President e General Manager di Ivanti Wavelink. "Siamo entusiasti di integrare le nostre tecnologie per aiutare i nostri clienti a consolidare l’automazione e la messa in sicurezza delle proprie attività, migliorando le esperienze degli utenti finali e aumentando la produttività. Premettendo che questo è un ottimo momento per entrare nel mercato dell’IIoT, questa acquisizione ci permette di assumere una posizione da leader nel settore e trasformare il business dei nostri clienti".

"Il potente framework IIoT combinato con Ivanti Neurons permetterà alle organizzazioni di modernizzare le loro operazioni, rapidamente e senza interruzioni, riducendo il rischio di violazioni", ha affermato Fabien Dupuis, CEO di WIIO. "Con l'intelligenza azionabile in tempo reale nelle loro operazioni di supply chain e di analisi predittiva, i clienti potranno riscontrare miglioramenti delle prestazioni integrando i sensori IIoT e le tecnologie di automazione in modi sorprendenti."

"Per sostenere la nostra crescita e la trasformazione digitale, ci siamo rivolti a una soluzione IIoT innovativa, scalabile, semplice ed efficiente", ha affermato Mathieu Barthet, Chief Transformation Officer di General Logistics Systems (GLS) France. "Il miglioramento della tracciabilità delle spedizioni, abbinata ad un utilizzo semplificato delle informazioni raccolte, ha garantito una maggiore efficienza nel nostro processo decisionale operativo. Sono certo che la combinazione della piattaforma IIoT e di Ivanti continuerà a rispondere alle sfide e alle ambizioni strategiche di GLS France, contribuendo a migliorare la qualità delle nostre operazioni di trasporto a livello nazionale".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
ROSY AURICCHIO
 GRANDANGOLO COMMUNICATIONS SRL (Leggi tutti i comunicati)
VIA SARDEGNA, 19
20146 MILANO
[email protected]
0247718627