Il sondaggio Sermo rivela che la nuova ricerca sul cancro al polmone e al seno è stata giudicata più interessante dagli oncologi che hanno partecipato all'ASCO quest'anno

Anche gli oncologi riferiscono di un minor numero di screening preventivi nei loro studi, con il timore di tumori non individuati nei pazienti. Una nuova indagine di Sermo, una comunità online orientata ai medici e leader negli approfondimenti globali per gli operatori sanitari, in occasione della conferenza annuale dell'American Society of Clinical Oncology (ASCO), ha rilevato che quasi la metà (47%) degli oncologi presenti è maggiormente interessata ai nuovi dati presentati sul tumore al…
NEW YORK, (informazione.it - comunicati stampa - scienza e tecnologia)

Una nuova indagine di Sermo, una comunità online orientata ai medici e leader negli approfondimenti globali per gli operatori sanitari, in occasione della conferenza annuale dell'American Society of Clinical Oncology (ASCO), ha rilevato che quasi la metà (47%) degli oncologi presenti è maggiormente interessata ai nuovi dati presentati sul tumore al polmone. Segue un interesse altrettanto elevato per i nuovi dati sul tumore al seno, segnalato dal 44% degli oncologi intervistati.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2022

Media:
Allyson Noonan
AN Communications
[email protected]

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20220518005395/it/

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti