L’erbario in viaggio

Un percorso urbano dedicato a creatività, arte e paesaggio, nell’area del Quartiere Isola. In particolare questa edizione vede la collaborazione con il Gruppo RFI-Rete Ferroviaria Italiana- Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, per un inedito percorso presso la Stazione Pta Garibaldi Milano.
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

a cura di Claudia Zanfi / Atelier del Paesaggio

 Arte & Natura, sono i temi proposti quest’anno dal programma internazionale GREEN ISLAND, durante Milano Design Week (4-12 Settembre 2021). Un percorso urbano dedicato a creatività, arte e paesaggio, nell’area del Quartiere Isola. In particolare questa edizione vede la collaborazione con il Gruppo RFI-Rete Ferroviaria Italiana- Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, per un inedito percorso presso la Stazione Pta Garibaldi Milano.

Il progetto 'L’ERBARIO IN VIAGGIO’ propone opere di artisti internazionali sul tema degli erbari e della vegetazione in movimento. L’obiettivo è promuovere il concetto di bellezza e del viaggiare in treno, unendo soggetti e pratiche culturali in un display inedito, per sensibilizzare su temi urgenti quali arte, società, paesaggio.

Le opere, realizzate appositamente per l’occasione, propongono l’idea dell’erbario come vera e propria opera d’arte e come oggetto di eco-design da collezionare. Saranno presentate sui grandi schermi della Stazione Ferroviaria di Milano Porta Garibaldi, nella settimana della Design Week.

Questa vegetazione, libera di vagare oltre i confini con spore e sementi in volo, è raccontata mediante immagini e disegni di artisti internazionali, che attraverso la loro visione ci restituiscono un puzzle inedito di forme botaniche, naturalistiche e creative, in un percorso artistico e scenografico accessibile a tutti’, afferma Claudia Zanfi, ideatrice del progetto e fondatrice di GREEN ISLAND.

Il progetto artistico, ideato da CLAUDIA ZANFI, ‘anima verde’ e ispiratrice storica della Milano Design Week di Zona Isola, sarò poi presentato al Festival Filosofia di Modena in una nuova forma tra piante e giardini. Il percorso è realizzato in collaborazione con RFI Rete Ferroviaria Italiana-Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane; Isola Design District; festivalfilosofia Modena; Orto Botanico di Modena; Archivio Arte Viafarini, Milano; Atelier del Paesaggio, Milano.

Con il supporto di BPER : Banca. Con importanti media-partner tra cui: Artribune

ARTISTI: Simone Berti (Italia); Fabiana De Barros (Svizzera); Paul Clemence (USA);  Judith Cowan (Regno Unito); Sergio Leitao (Portogallo); Dorna Lofti (Iran);  Achilleas Kentonis (Cipro); Jacopo Natoli (Italia); Sabrina Notturno (Italia);  Piet Oudolf (Olanda); Vera Pravda (Balcani); Anne Pellissier (Francia); Rossella Pezzino (Italia); Mezgeen Rashid (Iraq); Oliver Musovik (Macedonia); George Salameh (Libano); Lorella Salvagni (Italia); Vincenzo Zancana (Italia); Lois Weinberger (Austria); Xurban Collective (Turchia); Zafos Xagoraris (Grecia).

 

PRESENTAZIONE: LUNEDì 6 SETTEMBRE ore 12.00, Atrio Stazione Garbaldi, Pza Freud, Milano

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Ada Biafore
 aMAZElab (Leggi tutti i comunicati)
via Cola Montano 8
20159 Milano
[email protected]
026071623