A MoaCasa 2019, tante novità per la zona cucina

Dal 26 ottobre al 3 novembre alla Fiera di Roma protagoniste le migliori soluzioni di design per tutto l’abitare. Tra le proposte in mostra, arredi che soddisfano criteri di innovazione, personalizzazione e la ricerca di uno stile di vita sostenibile
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - fiere ed eventi)

La contemporaneità di uno stile passa per la consapevolezza del mondo in cui si vive e l’ambiente casa racconta molto di chi lo abita. In particolar modo la cucina, cuore pulsante dello spazio e vero protagonista del living, che si riscopre green, ecocompatibile e riciclabile negli ultimi modelli proposti dal mercato. Per scoprire come rinnovare l’abitare, dal 26 ottobre al 3 novembre MoaCasa 2019 presenta le novità e le tendenze del settore arredo e design con le proposte di espositori e mobilieri delle diverse regioni d’Italia: per la 45a edizione della manifestazione organizzata da MOA Società Cooperativa, sono oltre 250 le aziende presenti nei tre padiglioni della Fiera di Roma con soluzioni di alta qualità per tutti i gusti e per tutti gli ambienti della casa, dal bagno alla cucina, dalla zona giorno alla zona notte.

 

Particolare attenzione è riservata alla cucina quale interpretazione di una filosofia di vita e, lungi dall’essere semplicemente un luogo adibito alla preparazione e consumazione dei pasti, in grado di rispondere a esigenze di vario tipo, a seconda che si cerchi in essa un momento di convivialità, relax, concentrazione, divertimento o altro. Oggi a influenzare la scelta degli arredi contribuisce in particolare la ricerca di uno stile di vita sostenibile, determinata dalla crescente consapevolezza dei possibili rischi che derivano da sprechi o dall’utilizzo di materiali dal forte impatto ambientale. In mostra a MoaCasa 2019 una collezione di cucine dall’anima ecologica caratterizzata da arredi di design, che spiccano per la scelta di finiture e materiali altamente innovativi. Un esempio? Il nuovissimo Fenix NTA®, materiale super opaco, anti-impronta, resistente ai graffi e alle abrasioni, antistatico, antimuffa, antibatterico e idrorepellente, realizzato con l'ausilio di nanotecnologie e resine di ultima generazione. C’è poi un ritorno all’utilizzo di materiali che contribuiscono a scaldare l’ambiente, come il Gres e il noce scalfito, mentre la struttura dell’anta è composta da un telaio in alluminio 100% riciclabile (oggi nelle nuove versioni Black e Champagne), al quale è applicato il pannello della finitura scelta. Un’occasione di personalizzazione che lascia spazio per la realizzazione delle composizioni in numerose varianti di stile.

Incontra un’anima verde, eco-compatibile e riciclabile la cucina in finitura di ecomalta, un materiale innovativo che riveste colonne incassate e piano del tavolo, mentre basi e fianchi sono in laccato super matt bianco. La visione d’insieme è interrotta con raffinatezza dai vani a giorno in rovere, che creano un giusto contrasto di colore e che, al contempo, permettono di ottimizzare al meglio lo spazio, danno un tocco di dinamicità ed eleganza alla composizione.

 

La tendenza è quella di non proporre un modello di cucina ma un’infinità di soluzioni a partire da un unico programma, capace di assecondare ogni esigenza progettuale e proporre un sistema estremamente flessibile e personalizzabile, in grado di accettare le sfide sia nella libertà compositiva delle modularità e degli accessori sia nelle finiture. L’acciaio inox viene così proposto integrato ai materiali più diversi ed innovativi, tra cui il vetro, il PaperStone® (materiale leggero costituito da fibre ottenute al 100% da carta e cartone riciclati amalgamati a resine naturali), il Fenix Ntm®, il Corian e il laccato lucido e opaco.  L’evoluzione e la ricerca poi sulla lavorazione dei legni tranciati ha permesso di utilizzare essenze con caratteristiche notoriamente rappresentative del legno massello, come i nodi e le spaccature, rendendo così ogni cucina unica e irripetibile.

 

Si ispirano a uno stile di vita rilassato, a contatto con la natura e con l’arte, le composizioni dalla grande scelta di finiture e disposizione degli elementi di arredo, cucine caratterizzate dalla versatilità e dalla spinta verso la modernità, che riesce a far convivere elementi funzionali di ispirazione industrial newyorkese, accostamenti di materiali inusuali e dettagli studiati ad hoc per un’eleganza ricercata. Spazio dunque a volumi definiti ma leggeri che configurano una cucina che sconfina nel living (al punto di accogliere al suo interno anche una libreria modulare), in linea con le nuove tendenze dell’abitare moderno, dove si avverte sempre più l’esigenza di una personalizzazione maggiore della casa e di un’estetica ricercata e avvolgente.

Creatività e personalizzazione sono parole chiave anche per il progetto cucina che sceglie la ceramica nella finitura Seta Liquorice per ante e piani, dove lo stile minimal si fonde con un’attenta ricerca sui materiali, giungendo così a una composizione preziosa e ricercata, con un’anima contemporanea e di avanguardia tecnologica. Un concept rivoluzionario che utilizza lastre ceramiche di puro gres porcellanato caratterizzate da grande formato e minimi spessori, totalmente Made in Italy. Ancora il Fenix® trova poi il suo utilizzo in cucine che sposano le proprietà del materiale di auto ripararsi dai graffi superficiali (grazie alle nano particelle di cui è composto) al sapore naturale e avanguardista della laccatura micalizzata: un effetto di intensa brillantezza donato dalla mica, minerale naturale di estrema lucentezza.

 

Per dare alla casa il look perfetto per le Feste, in cucina e non, dopo il successo dell’edizione 2018 torna a MoaCasa 2019 l’area dedicata alle festività con “Natale in Piazza”: in mostra, al padiglione 3, uno spazio dove trovare le soluzioni tradizionali accanto a quelle più innovative in fatto di addobbi, decorazioni luminose e lanterne, oggettistica per la casa e per la persona, biancheria e posateria per la tavola, candele e fragranze, carta, nastri e fiocchi e molto altro. Tutto ciò che occorre per prepararsi al meglio (e con calma) ad accogliere la magia del Natale, in un’ambientazione scenografica molto suggestiva, ispirata a un luogo emblematico per le festività della Capitale: Piazza Navona. I visitatoripiù di 80mila a ogni edizione - potranno così passeggiare per gli stand e trovare tante idee per donare all’ambiente una nuova idea di design creativo, secondo lo stile e il gusto di ognuno.

 

Per maggiori informazioni moacasa2019.com


MOACASA 2019
Dal 26 ottobre al 3 novembre

Fiera di Roma -  Fiumicino Ingresso Est

giorni feriali - ingresso gratuito, h. 15:00-20:00

sabato e festivi - ingresso 10 euro, h. 10:00-20:00

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa
 NewsCast srl (Leggi tutti i comunicati)
Roma
agenzia@newscast.it