Un nuovo libro racconta Morlupo dal 1951 al 1983

Venerdì 8 dicembre, alle ore 16,00, presso la Galleria Cavallaro di Piazza Giovanni XXIII a Morlupo, verrà presentato il volume curato dal giornalista Riccardo Rossiello: “Dal corrispondente da Morlupo, Giacomo Gino Sdoja”.
Morlupo, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Venerdì 8 dicembre, alle ore 16,00, presso la Galleria Cavallaro di Piazza Giovanni XXIII a Morlupo, verrà presentato il volume curato dal giornalista Riccardo Rossiello: “Dal corrispondente da Morlupo, Giacomo Gino Sdoja”.
Il libro, che consta di 270 pagine, raccoglie articoli di giornale e notiziari, nonché interventi a convegni zonali, che vanno dal 1951 al 1983: ultimo anno di vita di Giacomo Gino Sdoja, che era nato il 15 settembre 1911.
Personalità straordinariamente eclettica, oltre che corrispondente per la zona Roma Nord del quotidiano Il Tempo, e fautore di svariati notiziari (L’Idea, Pro-Morlupo-Tribuna Libera, Amici di Morlupo), Sdoja è stato funzionario del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) fino al 1972, nonché Presidente della locale Pro Loco a partire dal 1955, di cui era stato anche fondatore.
Un nuovo libro racconta Morlupo dal 1951 al 1983
Un’attività che durerà quasi trent’anni e che, insieme ad un gruppo di entusiasti e laboriosi morlupesi, coinvolti da un po’ tutte le aree politiche, segnerà la nascita di manifestazioni che vivono ancora oggi, come la Sagra della salsiccia e il Ferragosto morlupese.
Tantissime anche le iniziative collaterali partorite negli anni, di cui alcune sicuramente varrebbe la pena tentare il recupero: dalle Estemporanee di pittura al Villaggio degli Artisti, ai concorsi Balconi fioriti e Vetrine di Natale, ad iniziative sportive come la Maratonina di Natale e la Settimana dello Sport.
Gli interventi qui raccolti inoltre, documentano la crescita di un paese – Morlupo – che negli anni ’50 conta poco più di tremila abitanti (attualmente sono oltre ottomila), che si misura con problemi ancora oggi, purtroppo, di estrema attualità: dalla carenza di acqua potabile ai deficit della ferrovia Roma Nord, dalla scarsità di parcheggi e aree verdi, per finire con i frequenti furti.
Particolarmente interessanti gli articoli di cronaca dedicati alla realizzazione di opere viarie (come l’inaugurazione di via Domenico Benedetti e la sistemazione dell’accesso al cimitero) ed urbanistiche (dalle prime strutture scolastiche all’inaugurazione del Centro Sociale Anziani ), che descrivono in maniera appassionata il divenire di un piccolo paese sulla via Flaminia che si misura prima con il boom economico e poi con la crisi degli anni ’70.
Il libro è scandito da una serie di sintetiche cronologie che, anno per anno, raffrontano i maggiori fatti accaduti nel Mondo, in Italia e a Morlupo, nonché da un intervento di Orietta Sdoja, figlia del giornalista Gino Giacomo.
Riccardo Rossiello, che ha curato il volume, è stato dal 2007 al 2010 direttore responsabile del trimestrale “InComune”, autore del Protocollo d’intesa tra le Associazioni Morlupesi, consigliere dell’Associazione Pro Loco Morlupo, segretario dell’Ass. Fratelli di sant’Antonio Abate, nonché autore e promotore di numerosi progetti locali, come quello che ha portato alla realizzazione dei Nuovi costumi del Corteo Storico Città di Morlupo.
La stampa del libro è stata possibile grazie al contributo di un gruppo di generosi cittadini morlupesi.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Riky Ross
 Ufficio Stampa UNAI (Leggi tutti i comunicati)
(Roma) Italia
ufficiostampa_unai@yahoo.it
Allegati
A MODENA LA MOSTRA NAZIONALE +SE'-IO=PACE DAL 2 AL 16 DICEMBRE ALLA GALLERIA EUROPA A MODENA LA MOSTRA NAZIONALE +SE'-IO=PACE DAL 2 AL 16 DICEMBRE ALLA GALLERIA EUROPA  -  La mostra è promossa dalla Fondazione Leo Amici (fondazione riconosciuta e patrocinatrice sul territorio nazionale di numerose iniziative di promozione sociale) – sostenuta operativamente dall’Associazione Dare - e si avvale della straordinaria partecipazione del…
La giornalista Giovanna Pastega presenta il suo libro di racconti sulla violenza domestica - Trieste, 14 marzo ore 18 La giornalista Giovanna Pastega presenta il suo libro di racconti sulla violenza domestica - Trieste, 14 marzo ore 18  -  Martedì 14 marzo 2017 alle ore 18 presso la Libreria Lovat, Viale XX Settembre, 20, Trieste (TS), con il Patrocinio della Commissione Pari Opportunità della Regione Friuli Venezia Giulia e in collaborazione con l’associazione…
Giovanna Pastega presenta il libro di racconti "Il canto delle balene" all'Ateneo Veneto di Venezia - 14 dicembre ore 17:30  -  Mercoledì 14 dicembre 2016 alle ore 17:30 presso l’Ateneo Veneto - Sala Tommaseo, San Marco, 1897, Campo San Fantin, Venezia, sarà presentato il libro di racconti “Il canto delle balene” di Giovanna Pastega (Laura…
A Rovigo ultimo dei “5 appuntamenti…viaggiando tra arte e cultura” INCONTRO CON IL GIORNALISTA EMILIO CASALINI Venerdì, 13 gennaio – ore 18.00 Palazzo Roncale, Rovigo A Rovigo ultimo dei “5 appuntamenti…viaggiando tra arte e cultura” INCONTRO CON IL GIORNALISTA EMILIO CASALINI Venerdì, 13 gennaio – ore 18.00 Palazzo Roncale, Rovigo  -  A Rovigo è il protagonista dell’ultimo dei “5 appuntamenti…viaggiando tra arte e cultura”, un progetto di ampio respiro e alto profilo che si è concretizzato in un’iniziativa dai…
Loading....