Mary Kay Inc., produttore esecutivo del premiato documentario “Guardians of the Gulf”, aderisce al CEO Water Mandate e ai Principi per l’oceano sostenibile del Global Compact delle Nazioni Unite

Per celebrare la Giornata mondiale degli oceani, Mary Kay Inc., fautrice della presa di coscienza ambientale e della responsabilità aziendale a livello globale, ha annunciato oggi di aver aderito a due cause volte a proteggere i corsi d’acqua mondiali: il CEO Water Mandate e i Principi per l’oceano sostenibile del Global Compact delle Nazioni Unite . La notizia è giunta nel corso del tour nazionale per il festival del documentario rivelatore prodotto da Mary Kay, Guardians of the Gulf, in cui…
DALLAS, (informazione.it - comunicati stampa - spettacolo)

Per celebrare la Giornata mondiale degli oceani, Mary Kay Inc., fautrice della presa di coscienza ambientale e della responsabilità aziendale a livello globale, ha annunciato oggi di aver aderito a due cause volte a proteggere i corsi d’acqua mondiali: il CEO Water Mandate e i Principi per l’oceano sostenibile del Global Compact delle Nazioni Unite. La notizia è giunta nel corso del tour nazionale per il festival del documentario rivelatore prodotto da Mary Kay, Guardians of the Gulf, in cui si esplora la tumultuosa relazione tra il Golfo del Messico e gli ambientalisti fermamente intenzionati a proteggerlo.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20210608006167/it/

Mary Kay Inc., produttore esecutivo del premiato documentario “Guardians of the Gulf”, aderisce al CEO Water Mandate e ai Principi per l’oceano sostenibile del Global Compact delle Nazioni Unite

The Sustainable Ocean Principles of the United Nations Global Compact are a framework for responsible business practices in the Ocean across sectors and geographies. (Photo: Mary Kay Inc.)

Il CEO Water Mandate è una speciale iniziativa del Segretario generale delle Nazioni Unite e del Global Compact delle Nazioni Unite attuato in collaborazione con il Pacific Institute. L’iniziativa intende mobilitare una massa critica di imprenditori affinché affrontino le sfide globali poste dalle risorse idriche attraverso la gestione delle acque, in collaborazione con le Nazioni Unite, governi, organizzazioni della società civile e altre parti interessate. Le imprese aderenti si impegnano ad agire in base a sei elementi chiave e a riportare annualmente sui progressi compiuti.

I Principi per l’oceano sostenibile del Global Compact delle Nazioni Unite, realizzato attraverso la consultazione avuta con oltre 300 parti interessate, fornisce il contesto per l’implementazione di pratiche commerciali responsabili negli oceani in base al settore e alle aree geografiche di competenza. Tali principi si basano, integrandoli, sui Dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite a favore dei diritti umani, del lavoro e dell’ambiente e contro la corruzione. Con l’avallo dei Principi per l’oceano sostenibile, imprese di qualsiasi dimensione, settore e livello assumono un impegno aspirazionale volto a raggiungere la maturità nella gestione degli oceani. Con questo annuncio, Mary Kay si unisce ad altri imprenditori mondiali nel definire aspettative per il settore chiare e condivise per oceani sani e produttivi.

“La salute dei nostri oceani determina la salute del nostro pianeta”, ha affermato Deborah Gibbins, direttore operativo di Mary Kay Inc. “L’acqua è la risorsa più preziosa sulla Terra, quindi è essenziale sostenere attivamente gli sforzi atti a conservarla. Abbiamo prodotto Guardians of the Gulf e, insieme a centinaia di altre imprese, abbiamo sottoscritto tali impegni per la nostra dedizione alla sensibilizzazione delle minacce poste ai nostri corsi d’acqua. Attraverso queste importanti iniziative, Mary Kay prevede di promuovere la conservazione degli ecosistemi e della biodiversità ovunque operi nel mondo.”

Filmato, diretto e prodotto da una troupe completamente al femminile, Guardians of the Gulf è stato mostrato in circa una dozzina di festival cinematografici, aggiudicandosi di recente due Premi Telly per Filmati su natura/fauna non destinati alla televisione e per Documentari generali non destinati alla televisione.

Mary Kay, la cui strategia globale sulla sostenibilità verrà annunciata verso la fine di quest’anno, collaborerà con il CEO Water Mandate e i Principi per l’oceano sostenibile per consolidare il proprio impegno nei confronti della gestione delle acque.

Informazioni su Mary Kay

Mary Kay Ash, annoverata tra quanti hanno infranto le barriere in favore delle pari opportunità, ha fondato la sua azienda di prodotti di bellezza 57 anni fa prefiggendosi tre obiettivi: offrire opportunità gratificanti alle donne, realizzare prodotti irresistibili e rendere il mondo un posto migliore. Quel sogno si è trasformato in una società da svariati miliardi di dollari, con una forza lavoro che conta milioni di collaboratori autonomi in quasi 40 Paesi. Mary Kay investe con passione nella scienza che si cela dietro la bellezza, realizzando prodotti per la cura della pelle, cosmetici pigmentati e profumi all’avanguardia. Mary Kay si impegna ad aiutare le donne e le loro famiglie, associandosi con organizzazioni di tutto il mondo per supportare la ricerca contro il cancro, proteggere le vittime di abusi domestici, abbellire le nostre comunità e incoraggiare i bambini a inseguire i propri sogni. La visione originaria di Mary Kay Ash continua a brillare, un rossetto alla volta. Per ulteriori informazioni visitare il sito MaryKay.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2021

Mary Kay Inc. - Comunicazioni aziendali
marykay.com/newsroom
(+1) 972.687.5332 o [email protected]

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti
Allegati
Non disponibili