Giuseppe Alviti:Sono stato massacrato per aver difeso i Lavoratori, l'associazione Agpg e il suo statuto

Il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti pubblicamente Ribadisce il suo impegno contro le caste e i comitati di affari senza farsi intimidire da vessazioni e azioni diffamatorie
Romanzo, (informazione.it - comunicati stampa - editoria e media) Sono stato massacrato per aver difeso i Lavoratori, l'associazione Agpg e il suo statuto
Come Presidente dell associazione nazionale guardie particolari giurate e tutte quelle persone che ogni giorno gratuitamente si impegnano su tutto il territorio nazionale in modo volontario e gratuito per il bene comune siamo state malissimo. Abbiamo trascorso notti insonni.
Anche questa mattina, come mi sono alzato, ho avuto un malore. Nella mia vita ho sempre detto la verità e l'ho difesa ad ogni costo. Non ho mai fatto del male a nessuno. Semmai, il male l'ho subito ingiustamente. Ma credo che arrivati ad un certo punto, davanti ad ingiurie dai toni diffamatori,è necessario far prevalere quella verità assoluta, perchè come dico sempre, non ci sono altre verità. E se qualcuno ha qualcosa da contestarmi, può farlo nelle sedi opportune, assumendosi tutte le responsabilità. Io non mi fermo davanti a niente e nessuno e questo, sia ben chiaro a tutti. Non temo i poteri forti, il sistema colluso e corrotto Figuriamoci, se posso temere qualche "coppola di minchia" che si permette di offendere il mio onore, il mio decoro e il mio prestigio. Non consento a nessuno di calpestare la mia onorabilità, la mia dignità di uomo onesto, di padre di famiglia che non ha esitato a donarsi al prossimo con tutto se stesso.

Nessun disprezzo terreno potrà mai privare l'uomo di quella dignità che l'anima sente gli appartiene, e ciò che per la persona umana è imprescindibile, la coscienza è capace di mantenere integro fino alla morte.

Un uomo giusto, continua a fare il proprio dovere fino in fondo, senza mai voltarsi indietro e senza temere le conseguenze di una giusta scelta.

Giuseppe Alviti
Presidente nazionale associazione guardie particolari giurate
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giuseppe Mazzini
 Fidal (Leggi tutti i comunicati)
Italia
Fidal@libero.it