Il territorio di Lana (BZ) si presenta in un nuovo modo: “Lana unisce.”

Operazione di riposizionamento dell’Associazione turistica di Lana e dintorni in Alto Adige. “Lana unisce.” è la sintesi del nuovo marchio scelto dall’Associazione turistica di Lana e dintorni per definire e promuovere il territorio che rappresenta: un ambiente accogliente, dove usi e costumi si armonizzano con la cultura dei tempi moderni, dove le persone convivono, rispettando ambiente e natura.
Lana, (informazione.it - comunicati stampa - turismo)

“Lana unisce.” è la sintesi del nuovo marchio scelto dall’Associazione turistica di Lana e dintorni per definire e promuovere il territorio che rappresenta: un ambiente accogliente, dove usi e costumi si armonizzano con la cultura dei tempi moderni, dove le persone convivono, rispettando ambiente e natura. Lana è un luogo dove si desidera essere, per una visita, per una vacanza, per viverci o per lavorarci.

“Lana unisce.” esprime perfettamente il concetto sotto ogni punto di vista. “Lana unisce” i paesi di Cermes, Postal, Gargazzone, Foiana, Pavicolo e Monte San Vigilio; “Lana unisce” monti e valli, vacanza e vita, arte ed economia, giovani e anziani, ospiti e residenti, perché solo attraverso l’unione di gente, temi, paesi e anche di aspetti apparentemente opposti tra loro la “Regione Lana”, nuova espressione per definire l’unione di Lana e i suoi paesi limitrofi, può esaltare i propri punti di forza.

Il claim “Lana unisce” si rivolge agli abitanti di Lana e dintorni e anche ai suoi ospiti, identificandoli in un’unica comunità che convive serenamente, senza distanze e con gli stessi obiettivi di amare e rispettare il territorio in cui si trova, temporaneamente o stabilmente.

Dal punto di vista grafico, il nuovo marchio ha delle caratteristiche evidenti; la sua linea ondulata e morbida lo rende chiaro, originale, equilibrato, diretto, accessibile e aperto all’esterno.

Gli obiettivi da raggiungere che l’Associazione turistica di Lana e dintorni si è prefissata attraverso l’adozione del nuovo brand sono diversi: rendere fieri del marchio i residenti; offrire una promessa di qualità ad abitanti e turisti allo stesso tempo; prendere posizione in modo chiaro e inequivocabile; agevolare e incrementare i sensi di coesione e appartenenza; dare vita ad azioni concrete per costruire insieme il futuro del territorio e della gente che lo abita.

“Siamo molto fieri di questa scelta” – spiega Manuel Guadagnini, responsabile PR Italia e paesi di lingua tedesca (Germania-Austria-Svizzera). “È stato un lavoro lungo che ha richiesto molte energie, ma per fortuna siamo stati supportati da ottimi professionisti nel settore pubblicitario e così la creazione del nuovo marchio “Lana unisce.” alla fine è risultata molto naturale. Il nostro obiettivo – continua Guadagnini – è che le persone si sentano come a casa e che identifichino Regione Lana come il luogo ideale in cui stare”. “Lo scopo del rebranding è di creare un’immagine chiara e inconfondibile nei residenti e nei turisti, perché chi vive qui si senta orgoglioso della qualità di vita offerta e chi viene come ospite si senta privilegiato nel viverla e coinvolto nel mantenerla e nel migliorarla sempre di più”, conclude Guadagnini.

 

Per ulteriori informazioni su Regione Lana: lanaregion.it

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Nadia Scioni
 Press Way (Leggi tutti i comunicati)
Italia
nadia@pressway.it