Imparare l’inglese cantando? Efficace e divertente!

La scuola d’inglese online Novakid svela i 5 benefici che l’ascolto di musica in lingua inglese può apportare a grandi e piccini! Niente più vocabolari, aprite Spotify!
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - varie)

Milano, 06 luglio 2022, Novakid, scuola d’inglese online per bambini dai 4 ai 12 anni, è sempre alla ricerca di metodi alternativi e divertenti per aiutare i giovani a imparare l’inglese in maniera naturale e interattiva, e proprio per questo ha raccolto alcuni consigli utili e risultati interessanti riguardo l’efficacia della musica nell’apprendimento della lingua inglese.

Durante le lezioni gli insegnanti Novakid utilizzano spesso canzoni e jingle per aiutare i più piccoli a memorizzare nuovi vocaboli. Questo approccio è stato studiato e approvato da molti studiosi e psicologi, una ricerca del Max Planck Institute for Psychologists, infatti, suggerisce che il linguaggio e l’elaborazione musicale siano associati alla stessa parte del cervello, detta Broca, situata nell'emisfero sinistro. Quest'area si dimostra essenziale per l’apprendimento del linguaggio, poiché controlla la capacità di organizzare le parole in frasi sensate. Altre somiglianze, come l’intensità, il ritmo, l'intonazione, le pause e la melodia, rendono il linguaggio e la musica molto simili e in grado di completarsi perfettamente a vicenda in un contesto di apprendimento.

Ma quali sono i benefici che la musica può portare ai più piccoli nell’apprendimento dell’inglese?

  • Una pronuncia da vero “mothertongue”!

Uno dei problemi più comuni che uno studente può incontrare nello studio di una nuova lingua è sicuramente la pronuncia corretta. Uno studio condotto da Russo, Good e Sullivan, ha scoperto come il canto e l’ascolto di musica possa effettivamente aiutare ad articolare meglio i suoni inglesi. Quindi cantare a squarciagola la nuova canzone di Justin Bieber aiuta a migliorare la pronuncia!

  • Il canto è molto più efficace della sola pronuncia

Quante volte capita di canticchiare una canzone e non riuscire più a togliersela dalla testa? Scommettiamo che molti genitori hanno cantato per mesi e mesi con i propri figli la famosa canzone “Let it go” di Frozen senza riuscire a smettere!                                              

Questo fenomeno può rivelarsi estremamente utile per potenziare l’apprendimento di una lingua, Murphey (1990) ha infatti provato come, cantando una canzone istintivamente in testa, si assimili più velocemente la lingua e si memorizzino più velocemente i vocaboli.

Un esempio divertente? Uno studio della Reid School of Music dell’Università di Edimburgo, ha condotto un esperimento per insegnare l’ungherese, lingua molto difficile e poco diffusa, a tre gruppi di studenti. A ciascun gruppo è stato chiesto di pronunciare normalmente alcune parole, ad altri di pronunciarle in rima e all’ultimo gruppo di cantarle. L’ultimo gruppo è quello che ha ottenuto i risultati migliori nel test finale, confermando come la melodia di una canzone possa creare una rappresentazione della memoria per le nuove parole straniere, facilitando lo studio.

  • Niente più vocabolari, aprite Spotify!

Ascoltare la musica è un ottimo modo per ampliare il proprio vocabolario: i testi sono solitamente molto semplici e composti da frasi formali che, unite all’argomento della canzone, possono aiutare a imparare nuove parole. Da una canzone romantica come quelle di Adele si possono imparare moltissimi vocaboli relativi ai sentimenti e all’amore, la canzone estiva del momento invece insegna numerose parole legate alle vacanze, alla spiaggia e all’amicizia!

  • Un ambiente privo di stress migliora l'apprendimento

Un recente esperimento condotto dall'Università RUDN ha dimostrato che nelle classi dove si canta, balla e si gioca durante le lezioni di inglese, i bambini memorizzano meglio i vocaboli. Uno dei motivi principali per cui un bambino di solito non riesce a superare la barriera linguistica è la paura di sbagliare o la mancanza di fiducia in sé stesso, la musica crea un ambiente rilassato e rende l'apprendimento simile a un gioco in un’atmosfera priva di stress, che alla fine migliora i risultati di studio e le prestazioni linguistiche.

  • Cantare e ballare insieme a Harry Styles aiuta a potenziare le capacità motorie!

Combinare il canto in inglese con la danza aiuta i più piccoli con la coordinazione, aumentando le loro capacità motorie! Molte canzoni, inoltre, hanno movimenti e gesti che supportano i vocaboli, che si tratti di indicare le parti del corpo cantando “Head, Shoulders, Knees and Toes!” o che si cerchi di ricreare le mosse di Harry Styles, i bambini si impegnano nell’apprendimento e migliorano le loro abilità fisiche!

Musica e canto sono strumenti essenziali e divertenti che, associati a un corso qualificato come quello di Novakid, possono aiutare i bambini a migliorare il livello d’inglese per diventare una vera pop star internazionale!

###

Novakid

Novakid è una scuola online di inglese per bambini fondata nel 2017 nella Silicon Valley (USA) da Max Azarov, Dmitry Malin e Amy Krolevetskaya. Più di 2.000 insegnanti esperti e qualificati conducono lezioni di inglese per bambini tra i 4 e i 12 anni attraverso la piattaforma online interattiva progettata dal brand.

Il programma educativo Novakid English as a Second Language (ESL) è conforme al Common European Framework of Reference (CEFR) ed è stato sviluppato tenendo conto degli interessi individuali e dell'età dei bambini. Novakid utilizza le tecnologie di gamification e di realtà virtuale per creare un ambiente di lingua inglese e aiuta i bambini di tutto il mondo a imparare l'inglese in modo divertente e interessante.

L'esclusivo metodo di valutazione dei progressi di Novakid (oltre 1500 parametri, test A/B e altri componenti di un approccio basato sui dati) assicura grandi risultati e consente agli insegnanti di adattare il programma alle esigenze e agli interessi individuali di ciascun bambino.

Novakid è stato riconosciuto da diverse organizzazioni in tutto il mondo:

  • Secondo J'son & Partners Consulting (2021), la piattaforma ESL Novakid è leader nel suo segmento in Europa.
  • Nel 2021, Novakid è stata inserita da The Org tra le Top 50 aziende identificate come società emergenti nel settore della tecnologia dell'istruzione.
  •     HolonIQ ha incluso Novakid nella lista del 2021 delle 100 startup più promettenti d'Europa.
  • Per il secondo anno consecutivo, Novakid è stata inclusa nell'elenco annuale GSV EdTech top 150 delle principali aziende private nello spazio di apprendimento digitale.

Sito web ufficiale: novakid.it  

 

Contatti Ufficio Stampa

Laura Riva – [email protected]

Gemma Caparrini – [email protected]

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Allegati