Nega, dai Sottotono a Franco Battiato

Nega, componente della primissima formazione dei Sottotono, è stato fuori dalla scena musicale per quasi 30 anni. Ma in tutto questo tempo ha continuato a scrivere e produrre musica in modo indipendente seppur senza pubblicare nessun suo lavoro. In età matura, in seguito alla scomparsa del Maestro Franco Battiato, suo punto di riferimento spirituale ed artistico, Nega decide di rimettere in piedi una vecchia formazione ed entrare in studio.
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - spettacolo)

 

Si chiama Desideri Accovacciati il progetto musicale che Nega fonda insieme a Marco Fabbro ed Elena Zito. Il contrasto tra gli elementi, sia dal punto di vista delle sonorità che dei contenuti, mira a creare equilibrio e armonia nel messaggio che, spesso, è introspettivo e porta a riflettere su tematiche umanistiche. 

Legati alle sonorità trip hop e hip hop degli anni ’90 tendono ad unire diversi stili tra loro restando fuori dal tempo e dai trend.

E’ il tempo della responsabilità artistica. Ciò che muove ed ispira il trio è il desiderio di un mondo migliore, dato da una nuova consapevolezza e da una costante attività spirituale.

Esce il 12 marzo 2022 Orologi Rotti, singolo di debutto che propone una riflessione sullo scorrere del tempo e sulla sua ineluttabilità’. Lo spunto viene da un evento risalente alla Rivoluzione Francese, quando un Gruppo di giacobini cercò di rompere tutti gli orologi di Parigi nell’illusione di poter fermare il tempo per raggiungere l’obiettivo di collezionare firme per una loro petizione.

Registrato e mixato presso lo Studio 2 di Padova e masterizzato all’Eleven mastering di Busto Arsizio.

Autori: Matteo Bottacin e Marco Fabbro

Numero di repertorio SIAE : 221870253

Social:

Instagram Nega

 

Facebook Nega

 

Instagram Desideri Accovacciati

 

Facebook Desideri Accovacciati

 

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni