Da venerdì 27 a domenica 29 luglio “L’Aperitivo Street Food più Terrone e afoso di Milano” - terza edizione

Da venerdì 27 a domenica 29 luglio 
L’Aperitivo Street Food più Terrone e afoso di Milano
terza edizione 
Storie Metropolitane in Alzaia Naviglio Grande, 192 a Milano
.
Bergamo, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Da venerdì 27 a domenica 29 luglio 
L’Aperitivo Street Food più Terrone e afoso di Milano
terza edizione 
Storie Metropolitane in Alzaia Naviglio Grande, 192 a Milano. 
L'ingresso è sempre Libero


E' in arrivo la terza edizione dell' Aperitivo Street Food piu' Terrone e Afoso dei Milano,  27 28 29 Luglio , prima delle vacanze estive a Storie Metropolitane in Alzaia Naviglio Grande  192  a  Milano c'è una spiaggia all'aperto al ridosso del Naviglio che vi aspetta.  
Tre giorni dedicati al sud con gli Street Food e gruppi e Musicali a tema pizziche Tarantelle e Dacehall Reggae.  Ci Sara' cibo e vino del sud ,  mozzarelle di bufala campane, Friselle Salentine, Focacce Baresi, Pane di Altamura con stracciatella ,  salciccia con finocchio, rustici, pittule, pasticiotti e tante altre prelibatezze del sud.



Programma


Venerdì 27 luglio
Gruppo Popolare SifaSud
Dalle 18:00 Si Apre per Cene e  Aperitivi 

E' un progetto, un contenitore musicale, ---che convoca musicisti in base alle esigente richieste il progetto puo avere diverse formazioni che spaziano dai 3 ai 10 musicisti della scena popolare milanese, i -----propongono canti popolari del Sud Italia per offrire al pubblico uno spettacolo che attraverso la musica e la poesia di quei luoghi fosse in grado di restituirne il calore e l’energia. Da sempre l’ambizione è stata quella di parlare ai cittadini del mondo, senza distinzioni culturali, geografiche o anagrafiche. Si vide l’animale c’è.. che si tratti di una festa popolare, di uno spazio sociale, un presidio.. o semplicemente un luogo conviviale un momento di condivisine Gli strumenti sono quelli della tradizione, il linguaggio quello dei vicoli e il repertorio proposto è quello delle pizziche, delle tammurriate, delle tarantelle e dei i canti d’amore e di protesta, un piccolo viaggio che consegna a chi ascolta lo spaccato di un mondo che resiste, nonostante tutto. Le esibizioni vogliono essere innanzi tutto una festa in cui pubblico e musicisti contribuiscono in egual misura, così come accadeva e forse ancora accade nelle feste contadine. ecco alcuni musicisti che fanno parte al progetto: Musicisti.

Sabato 28 luglio

Dalle 18:00 Si Apre per Cene e  Aperitivi 

La Maratona dei Malapizzica,
I Malapizzica sfideranno il caldo e l'afa per suonare live fino a sfinimento con pizziche e tarantelle 

I MALAPIZZICA
si formano dall’incontro e dalla collaborazione tra elementi di diversi gruppi quali O Calascione, i MondOrchestra e le Fimmine Perdute Levantine, formazione di sole donne, ed alcuni solisti come Rocco Garrapa, salentino di Castrignano dei Greci.
il gruppo è nato a Milano nel 2006, inizialmente per il progetto di realizzare un concerto per i detenuti del terzo raggio nel carcere di S. Vittore.
L' amore per la musica tradizionale popolare salentina, campana, abruzzese, calabrese e siciliana, ed il desiderio di trasmettere l' energia delle pizziche, tammurriate, saltarelli e tarantelle in direzione di un impegno sociale, è lo spirito che anima l'intero gruppo.


Domenica  29 luglio
Dalle 18:00 Si Apre per Cene e  Aperitivi Con Vito War in Console  per dedicarci un Dacehall in stile spiaggia salentina, ci Sarà inoltre una Anguriata party alcolica oltre gli street food a tema.


Ingresso Libero a tutti i terroni e non

PER INFO E PARTECIPAZIONE STREET FOOD E STAND:
produzionifolkdautore@gmail.com
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
lunatik lunatik
 lunatik (Leggi tutti i comunicati)
Italia
radio@lunatik.it
Allegati
Non disponibili