Torna la Giostra d’Europa e dei borghi più belli d’Italia, che festeggia i suoi primi 20 anni

Torna la Giostra d’Europa e dei borghi più belli d’Italia, che festeggia i suoi primi 20 anni. A Sulmona l’evento internazionale dedicato alla cultura, alle tradizioni, all’amicizia tra i popoli. 6 agosto 2022 a partire dalle ore 20.00
sulmona, (informazione.it - comunicati stampa - fiere ed eventi)


 
Tradizione, folklore e memoria storica  sono un patrimonio inestimabile da condividere per il futuro. Con questo scopo a Sulmona si svolge la Giostra Cavalleresca d’Europa e i borghi più belli d’Italia, che compie 20 anni e festeggia questo anniversario all’insegna di valori significativi come l’amicizia e la pace tra i popoli. Dopo il successo della Giostra Cavalleresca di Sulmona (vinto dal Borgo San Panfilo) che ha caratterizzato il mese di luglio con la presenza della Regina Nancy Brilli, l'attrice che in passato è stata tra i protagonisti del sequel del film "Febbre da cavallo - La Mandrakata" al fianco di Gigi Proietti e Enrico Montesano, il testimonial di quella europea sarà il conduttore televisivo Beppe Convertini. 

La ridente località, patria di Ovidio, si pone quindi al centro del mondo con un evento  trasformato in un progetto molto più ampio. Parte, infatti, proprio dall’Abruzzo l’idea di esportare il modello “Giostra di Sulmona” con una sorta di master gratuito che si occupa della formazione di cavalieri, tecnici, maestranze. Già numerose le nazioni che hanno aderito ed invitato la delegazione italiana a tenere lezioni specifiche all’estero con i propri Maestri, pronti ad offrire un focus esperienziale su come strutturare ed organizzare eventi che affondano radici nell’antichità, a cavallo tra le epoche medievali e rinascimentali. Una opportunità importante che valorizza anche il made in Italy nel mondo attraverso la conoscenza di prodotti tipici enogastronomici e artigianali. In occasione della XX edizione della Giostra Cavalleresca d’Europa tra le nazioni invitate: Burghausen /Germania), Teruel (Spagna), Colchester (Inghiterra), Cesky Krumolv (Repubblica Ceca) Kytira (Grecia), Costanza (Romania), Zante (Grecia), Pozeska (Croazia), Repubblica San Marino e sabato 6 agosto si scoprirà quali saranno presenti con le loro delegazioni in costume.

Un corteo storico, una competizione cavalleresca con una particolare attenzione nei confronti degli animali (al bando speroni, frustini, intensificazione di controlli veterinari e antidoping), antiche usanze, canti  e danze, nella magica atmosfera della centralissima piazza Garibaldi, trasformata in uno spettacolare campo di gara per un tuffo nel passato in versione notturna, a partire dalle 20.00, sotto un romantico cielo stellato. Dopo il successo della Giostra Cavalleresca di Sulmona che ha caratterizzato il mese di luglio con la presenza della Regina Nancy Brilli, che in passato è stata tra i protagonisti del sequel del film "Febbre da cavallo - La Mandrakata" al fianco di Gigi Proietti e Enrico Montesano, il testimonial di quella europea sarà il conduttore televisivo Beppe Convertini. 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Allegati