Truffe online a gogo. Ancora messaggi con pericolosi allegati. L’ultimo una finta comunicazione TIM.

L’allerta su Commissariato di PS On Line della Polizia Postale. Lo “Sportello dei Diritti”: non cliccate sugli allegati. Si rischiano virus e pericolose intrusioni nei nostri dispositivi
lecce, (informazione.it - comunicati stampa - varie) Ormai è un’attività quotidiana, tra le tante dello “Sportello dei Diritti” a tutela degli utenti della rete e dei possessori di dispositivi comunque connessi, quella dell’informazione circa i potenziali rischi che si nascondono nella miriade di messaggi che giungono sulle nostre email e che troppo spesso nascondono insidie che possono causare danni ai nostri sistemi o pericolose intrusioni. In tale ottica, segnaliamo quanto postato in data odierna dalla Polizia di Stato sulla sua pagina Facebook “Commissariato di PS On Line – Italia” in merito ad un fantomatico messaggio di Tim con tanto di screenshot che c’invita ad aprire un allegato. Dietro quest’ultimo, in particolare, si cela il pericolo per l’utente. Ecco perché la Polizia Postale c’invita a prestare attenzione e ci ricorda: “Allegati pericolosi. Dedicare una manciata di secondi in più ci può far evitare dei problemi” Insomma, ancora una volta, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è l’attenzione di chi riceve messaggi di questo tipo a costituire il miglior modo per evitare qualsiasi tipo di conseguenza negativa. È sufficiente, infatti, non aprire allegati di questo tipo e cestinare prontamente il messaggio. Nel caso siate comunque incappati in frodi analoghe potrete rivolgervi agli esperti della nostra associazione tramite i nostri contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare immediatamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
giovanni d'agata
 provincia di lecce (Leggi tutti i comunicati)
via belluno
73100 lecce
dagatagiovanni@virgilio.it
3889411240
Truffe online. Finto reclamo “Whatsapp”. L’allerta su Commissariato di PS On Line della Polizia Postale  -  Nella quotidiana attività dello “Sportello dei Diritti” di segnalazione anche sulle truffe online cui ogni giorno rischiamo di essere sottoposti attraverso i nostri contatti, app e account, informiamo che è stato pubblicato dalla Polizia Postale…
Truffe online. Falsi bonici. L’allerta su Comissariato di PS On Line della Polizia Postale  -  Nella quotidiana attività dello “Sportello dei Diritti” di segnalazione anche sulle truffe online cui ogni giorno rischiamo di essere sottoposti attraverso i nostri contatti e account, informiamo che in data odierna è stata pubblicato dalla Polizia di Stato…
Servizi a pagamento “abusivi” su smartphone e telefonini. L’allerta della Polizia Postale su Commissariato di PS On Line  -  I servizi a pagamento attivati abusivamente su smartphone e telefonini sono purtroppo un tema che ritorna ciclicamente nelle allerte che noi dello “Sportello dei Diritti” abbiamo rilanciato per invitare all’attenzione e per…
False “Catene di Sant’Antonio” di Whatsapp. Anche la Polizia Postale invita a prestare attenzione su “Commissariato di PS On Line”  -  I nostri dispositivi quali smartphone e tablet sono costantemente bersagliati da messaggini di vario tipo che non sempre sono tentativi di truffa. Tra questi vi sono le false “Catene di Sant’Antonio” che spesso ci…
Truffe online. Finti messaggi "bancari" che comunicano il blocco del conto. L’allerta anche su Commissariato di PS On Line della Polizia Postale  -  Quanti messaggi si ricevono al giorno sui propri dispositivi attraverso email, messaggi delle messaggerie istantanee o semplici sms, che c'invitano fraudolentemente a verificare i nostri dati…
Loading....