Per lo sviluppo territoriale “Marketing 4.0”

A Cesena (FC), nuove attività del biennio formativo ITS "Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico ricettive" che ha l’obiettivo di creare profili professionali con competenze tecniche all’avanguardia.
Cusercoli, (informazione.it - comunicati stampa - istruzione e formazione)

A Cesena (FC), partite a novembre 2020 le attività del biennio formativo ITS "Tecnico superiore per la gestione di strutture turistico ricettive" che ha l’obiettivo di creare profili professionali con competenze tecniche all’avanguardia adeguate alle esigenze del settore turistico ricettivo. Un'opportunità per i giovani, un'occasione per le imprese che potranno contare su figure specializzate in grado di inserirsi nei settori strategici del sistema economico e produttivo. Il Corso è organizzato dalla Fondazione I.T.S. di Cesena “Turismo e Benessere”, composta da Scuole, Università, Imprese, Enti locali e di Formazione per garantire uno stretto legame con il mondo produttivo e della ricerca,  quindi innovazione e qualità.

“Questo percorso formativo - sottolinea Fausto Faggioli, docente del Corso - si sviluppa nell’ambito di una collaborazione iniziata anni fa con la Fondazione che ci ha portato nel tempo a formare nuovi tecnici. Fra gli obiettivi, prioritario sarà quello di allinearci alle linee guida dello “smart land”, ragionando sulle opportunità offerte da questo nuovo concept a favore di tutti gli attori del Territorio, per una economia di cultura e conoscenza, quale bene comune da preservare e valorizzare garantendone la fruibilità e ottimizzando i flussi. Un Territorio che vuole offrire ai propri cittadini occasioni di partecipazione, condivisione e confronto applicando le nuove tecnologie.”

“Nel biennio di lezione – prosegue Pietro Fantini, presidente della Fondazione – sarà fondamentale un coinvolgimento sempre maggiore dei corsisti con le imprese ed il confronto con il mondo del lavoro. Le figure professionali che usciranno da questo percorso contribuiranno a nuovi modelli di sviluppo economico con un occhio di riguardo all’ambito internazionale.”

“La strategia territoriale del GAL L’Altra Romagna – rileva il direttore Mauro Pazzaglia – punta proprio sulla preparazione di risorse umane con competenze utili a sviluppare in modalità proattiva un modello di fruizione dell’enorme bellezza di questi luoghi esaltandone l’unicità ma soprattutto l’identità. Un’identità fatta di storia, di cultura, di tradizioni che attendono da tempo la giusta valorizzazione in un panorama nazionale e internazionale.”

“Il percorso, supportato dall’istituzione pubblica, - aggiunge il Sindaco di Sarsina Enrico Cangini - inserisce i ragazzi nelle aziende grazie a partner territoriali. Un valore aggiunto a questo Corso è il fatto di essere coinvolgente dal punto di vista professionale, umano e personale. Questa opportunità formativa comprende lo svolgimento di stage professionali in aziende dell’intera valle del Savio”. 

“Laboratori pratici con software specialistici - specifica Monica Masotti, coordinatrice del corso - visite, stage e project work in aziende, workshop e seminari di approfondimento sono solo alcune delle attività che i corsisti affronteranno in questo percorso formativo. Inoltre verrà data la possibilità di svolgere parte delle attività di stage o tirocinio all’estero.”

Termina il gruppo di lavoro: “Non è solo uno slogan “Costruiamo idee sul turismo del futuro”, è la nostra mission. Siamo determinati a rinnovare l’offerta attraverso idee innovative spendibili nel turismo. Grazie a questo percorso abbiamo sviluppato delle competenze sinergiche volte a promuovere il naturale progresso del turismo territoriale, aprendo le porte all’internazionalizzazione di questa straordinaria terra con l’anima e il sorriso, attivando progetti di network orientati a rendere unico il soggiorno in una perfetta fusione tra emozioni ed esperienze.  Progettualità, Intraprendenza ed Eterogeneità come percorsi e orientamenti diversi che mirano ad un obiettivo comune: la valorizzazione della destinazione e dei prodotti di eccellenza.  Siamo pronti ad investire su noi stessi, mettendoci in gioco al fianco dei rappresentanti del settore.”

Il gruppo di lavoro: FABBRI MALLORY, FIORI MATTIA, GIUNCHI SAMUEL, MANFREDINI SAMUELE MARCHI ELENA, MARZELLI DAVIDE, MONTALTI ILARIA, MOSCARIELLO NICOLA, MURCY HELENE, NAVALICI FLORENTINA, ORRU' ELEONORA, PAZ JOANNA FRANCIN, PICCOLO EDOARDO JACK, RAVAGLIA EDOARDO, VALDESPINO LARCO, LIZET VANESSA, VANNI GIACOMO, VASON LUCA, BALDONI CATERINA, CASCIELLI PAOLA, COMERZAN OLGA, LO CASCIO ENRICO MARIA, MARCOTULLI MONICA, PARA GIORGIA

 

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Fausto Faggioli
 Fattorie Faggioli (Leggi tutti i comunicati)
via San Giovanni 41
47012 Civitella di Romagna
[email protected]
0543989826