NTT Com inizia le sperimentazioni d’interconnessione con la piattaforma che collega Gaia-X (piattaforma europea sicura di condivisione dati per aziende della catena di distribuzione) con sistemi di aziende/organizzazioni nazionali o internazionali

— Contributo al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile visualizzando le emissioni di CO 2 e di inquinanti nella catena globale di fornitura — NTT Communications Corporation (NTT Com), azienda specializzata in soluzioni ICT e per comunicazioni internazionali nell’ambito del Gruppo NTT (TOKYO:9432), è riuscita a sviluppare, nell’aprile 2021, il prototipo della piattaforma che consente l’interconnessione con il sistema IDS 1 e il connettore IDS, la tecnologia alla base di tale…
TOKYO, (informazione.it - comunicati stampa - industria)

NTT Communications Corporation (NTT Com), azienda specializzata in soluzioni ICT e per comunicazioni internazionali nell’ambito del Gruppo NTT (TOKYO:9432), è riuscita a sviluppare, nell’aprile 2021, il prototipo della piattaforma che consente l’interconnessione con il sistema IDS1 e il connettore IDS, la tecnologia alla base di tale sistema, che costituisce uno dei componenti chiave dell’ecosistema dati Gaia-X2, l’infrastruttura di distribuzione dati che l’Europa sta sviluppando per proteggere la sovranità in materia di dati3 delle sue nazioni e regioni. Di conseguenza, NTT Com svilupperà il prototipo della piattaforma internazionale sicura di distribuzione dati che collega il sistema IDS con withTrustTM, piattaforma dati smart di NTT Com, che consente la distribuzione sicura dei dati tra aziende e organizzazioni e condurrà sperimentazioni d’intercollegamento con partner in Giappone ed Europa dall’ottobre di quest’anno fino al marzo 2022.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20211015005503/it/

NTT Com inizia le sperimentazioni d’interconnessione con la piattaforma che collega Gaia-X (piattaforma europea sicura di condivisione dati per aziende della catena di distribuzione) con sistemi di aziende/organizzazioni nazionali o internazionali

Flow chart of interconnection trials (Graphic: Business Wire)

In base ai risultati delle sperimentazioni, la versione commerciale di questa piattaforma verrà lanciata nella prima metà dell’esercizio 2022. Tale piattaforma consentirà, tramite Gaia-X e withTrustTM 4, la distribuzione internazionale sicura di dati, tra cui i dati relativi ai dispositivi in fabbrica, le informazioni sugli ordini e i dati relativi alle emissioni di CO2 e inquinanti per i cicli di vita del prodotto tra i diversi componenti della catena di distribuzione globale. In questo modo NTT Com contribuirà alla realizzazione di una società sostenibile, migliorando l’efficienza industriale, la decarbonizzazione e il riciclo delle risorse tramite la distribuzione dei dati.

NTT Com ha costruito un ambiente di collaudo sul cloud in cui i dati possono essere condivisi in regime di sicurezza tra aziende e organizzazioni attraverso il collegamento del sistema IDS, lo standard OPC UA5 e il sistema withTrustTM in Europa e Giappone, consentendo la connessione sicura al prototipo Gaia-X mediante la piattaforma dati smart. L’ambiente di sperimentazione è stato realizzato basandosi sui casi d’uso della distribuzione dati di produzione per la decarbonizzazione e il riciclo delle risorse nel settore manifatturiero (in fase di esame da parte di WG1 “Study on Global Data Distribution Management Platform” [Studio sulla piattaforma di gestione della distribuzione dati globale] sub-WG [SWG8]6 dalla Robot Revolution and Industrial IoT Initiative [RRI]) e i requisiti della piattaforma internazionale di interconnessione dati derivata da tali casi d’uso. Le sperimentazioni verificheranno la praticità, la funzionalità e la fattibilità della piattaforma di distribuzione dati internazionale, collegando dispositivi e sistemi di partner nazionali e internazionali a tale ambiente di sperimentazione e distribuendo i dati tra il Giappone e l’Europa.

In questo ambiente di sperimentazione7 verrà condotto anche un esperimento per creare un interconnessione tra più spazi dati di quelle tra le industrie europee che sono conformi a Gaia-X, tra cui la Smart Connected Supplier Network8 nei Paesi Bassi e Catena-X9 in Germania. NTT Com esaminerà anche modelli di dati per consentire la trasmissione ininterrotta non solo dei dati sulle emissioni di CO2 ma anche di altre informazioni che trascendono le differenze tra le prassi commerciali e le leggi tra nazioni e settori. La fattibilità di questo modello verrà verificata con esperimenti volti alla distribuzione sicura dei dati tra il Giappone e l’Europa. Successivamente, in collaborazione con la canadese Empress Software Japan e altre aziende, NTT Com proporrà questo modello alla OPC Foundation10 quale modello informativo complementare allo standard OPC UA.

Le aziende e le organizzazioni partner che hanno già accettato di prendere parte all’esperimento sono: Okuma Corporation, OMRON Corporation, DENSO WAVE Inc., Empress Software Japan Inc., Yokogawa Electric Corporation, l’Industrial Open-Network Laboratory nella Scuola di Scienze fondamentali e Ingegneria presso l’Università di Waseda, RRI, lo Smart Connected Supplier Network (SCSN) e il Gruppo di lavoro Value Chain Connectivity Test presso la Virtual Engineering Community (VEC). (Elenco aggiornato al 14 ottobre 2021 e riportato nell’ordine alfabetico giapponese).

Siamo alla ricerca di nuove aziende e organizzazioni partner che desiderino partecipare alle sperimentazioni. In base ai risultati delle sperimentazioni, identificheremo le opportune questioni per l’interconnessione con Gaia-X e specificheremo i requisiti funzionali in collaborazione con aziende e organizzazioni partner. È nostra intenzione di fornire una versione commerciale di questa piattaforma, completa dei requisiti funzionali nella prima metà dell’esercizio 2022. Inoltre, al fine di consentire alle aziende giapponesi di condividere dati in modo sicuro e agevole con partner aziendali nazionali e internazionali che fanno parte delle loro catene di fornitura, NTT Com lavorerà anche allo sviluppo di DATA-EX11, la piattaforma di distribuzione dati sviluppata in Giappone e procederà allo sviluppo delle tecnologie e dei servizi necessari allo sviluppo di DATA-EX in collaborazione con Nippon Telegraph e Telephone Corporation, NTT Ltd, NTT DATA e altre aziende del gruppo NTT, così come la Alleanza società dati (Data Society Alliance, DSA) e RRI.

Le sperimentazioni saranno introdotte nel corso del simposio internazionale sulla rivoluzione robotica e l’IoT industriale (Robot Revolution and Industrial IoT International Symposium) 2021 12 ([Giorno 3] Scambio dati e qualità dei dati) la cui trasmissione online è prevista per oggi (14 ottobre) e nel corso del Forum digitale di NTT sulle comunicazioni(NNT Communications Digital Forum) 2021 che si terrà dal 20 al 22 ottobre. Per quanto concerne l’NTT Communications Digital Forum 2021, visitare “Smart Factory” dopo aver effettuato l’accesso all’URL del forum, per maggiori informazioni sulla sperimentazione in oggetto.

Panoramica sull’NTT Communications Digital Forum 2021

Data:

da mercoledì 20 a venerdì 22 ottobre/09:30-18:00.

Nota:

- Lo staff sarà diponibile solo nell’orario indicato, tuttavia il contenuto del Forum saà accessibile 24 ore al giorno e 7 giorni alla settimana durante questo periodo.

 

- Sessioni notturne (in diretta) verranno tenute mercoledì 20 ottobre (18:00-19:55) e giovedì 21 ottobre (19:00-20:00). Per i particolari si rinvia ai seminari.

Quota di partecipazione:

nessuna

Modalità di partecipazione:

obbligo di preregistrazione. Registrarsi in anticipo sul sito web ufficiale.

Sito web ufficiale:

https://www.ntt.com/business/go-event/english.html

Al fine di proteggere i diritti dei fornitori dei dati in una società digitale in cui l’uso di IoT, intelligenza artificiale e del cloud è sempre più diffuso, nell’aprile 2022 verrà lanciata la piattaforma di distribuzione dati europea Gaia-X dotata di un meccanismo che consente ai fornitori di dati di limitare l’ambito di divulgazione dei dati e il monitoraggio della cronologia dell’utilizzo dei dati. Le aziende giapponesi che desiderano intrattenere rapporti commerciali con società europee connesse a Gaia-X, dovranno probabilmente conformarsi agli standard di tale piattaforma. Per ottemperare agli standard Gaia-X, se operanti da sole, le aziende dovranno dotarsi di tecnici che conoscano a fondo le specifiche IDS e apportare modifiche ai sistemi dispendiose in termini di tempo e denaro. Questo esperimento è un’iniziativa intesa alla commercializzazione di una piattaforma di interconnessione tra i sistemi europei conformi a Gaia-X e diversi sistemi aziendali per ridurre il carico di tali risposte individuali.

Informazioni su Re-connect X

Re-connect X è la vision perseguita da NTT Com sin dal 2020. In base a tale vision, NTT Com sta contribuendo alla realizzazione di un futuro sostenibile in un mondo di “nuova normalità”, fornendo servizi e soluzioni che “ricollegano clienti, aziende e la società a nuovo valore” in modo sicuro, protetto e flessibile.

Re-connect X
https://www.ntt.com/en/about-us/re-connectx.html

* 1: IDS è un sistema onnicomprensivo di componenti di tecnologia definiti dalla International Data Spaces Association e.V. (IDSA). Il gruppo NTT fa parte di IDSA.
* 2: Gaia-X è un’iniziativa annunciata dai governi tedesco e francese nell’ottobre 2019 per sostenere la condivisione dei dati attraverso un’infrastruttura che garantisca la protezione dei dati, la trasparenza, l’affidabilità e l’interoperabilità per proteggere i diritti di aziende, governi, istituzioni e cittadini europei. Sono invitati a partecipare anche operatori di mercato al di fuori dei confini europei. NTT Com è membro della Gaia-X European Association for Data and Cloud AISBL, organizzazione che promuove lo sviluppo di Gaia-X.
* 3: La sovranità in materia di dati si riferisce al diritto dei fornitori di dati di decidere secondo un principio discrezionale l’ambito della divulgazione e dell’utilizzo dei dati.
* 4: “withTrustTM” è un sistema per la distribuzione sicura di dati altamente riservati.
* 5: OPC UA è uno standard sviluppato e mantenuto dalla OPC Foundation per l’interoperabilità finalizzato allo scambio sicuro e affidabile dei dati.
* 6: WG1 “Study on Global Data Distribution Management Platform” sub-WG (SWG8) è un gruppo di studio guidato da NTT Com, a cui partecipano Okuma Corporation, QUNIE Corporation, DENSO WAVE Inc., Hitachi, Ltd., Empress Software Japan Inc., Toshiba Digital Solutions Corporation, Nippon Telegraph and Telephone Corporation, DMG MORI B.U.G. CO., LTD., Business Engineering Corporation, Fujitsu Limited, Future Corporation, Mitsubishi Electric Corporation, Yokogawa Electric Corporation, Ricoh Company, Ltd. e Ryoyo Electro Corporation (elenco aggiornato al 14 ottobre 2021 e riportato nell’ordine alfabetico giapponese).
* 7: L’esperimento verrà condotto in collaborazione con System of Nederlandse Organisatie voor Toegepast-Natuurwetenschappelijk Onderzoek (TNO; organizzazione olandese per la ricerca scientifica applicata), Fraunhofer-Gesellschaft, IDSA e Gaia-X European Association for Data and Cloud AISBL.
* 8: Per maggiori informazioni sulla Smart Connected Supplier Network dei Paesi Bassi, consultare il seguente sito web: https://smart-connected.nl/
* 9: Per maggiori informazioni su Catena-X (Germania), consultare il seguente sito web: https://catena-x.net/de/
* 10: Per maggiori informazioni sulla OPC Foundation, consultare il seguente sito web: https://opcfoundation.org/
* 11: DATA-EX è il nome generico (nome del marchio) delle iniziative della DSA di realizzare una collaborazione in materia dei dati in vari campi. Per maggiori informazioni su DATA-EX, consultare il seguente sito web:https://data-society-alliance.org/data-ex/
* 12: Per maggiori informazioni sul simposio Robot Revolution and Industrial IoT International Symposium 2021, consultare il seguente sito web: https://www.jmfrri.gr.jp/english/event_seminar_eng/2490.html

Collegamento correlato:
La piattaforma prototipo di NTT Com condivide in modo sicuro i dati sulle emissioni di CO2 dalla Svizzera a siti in Germania e Giappone (comunicato stampa pubblicato l’8 aprile 2021)

Informazioni su NTT Communications

NTT Communications risolve sfide tecnologiche globali aiutando le aziende a sormontare rischi e complessità nei loro ambienti TIC grazie a soluzioni infrastrutturali IT gestite. Queste soluzioni sono supportate dalla nostra infrastruttura globale comprendente reti pubbliche e private globali di 1° livello all’avanguardia nel settore che raggiungono più di 190 tra nazioni e regioni, nonché centri dati tra i più avanzati al mondo con una superficie complessiva di oltre 500.000 m2. I nostri team di servizi professionali globali forniscono consulenza e architetture per la sicurezza e la resilienza necessarie per il successo delle attività commerciali dei clienti, a conferma di una capacità e una portata globale ineguagliate in ambito tecnologico. Insieme a NTT Ltd., NTT Data e NTT DOCOMO, formiamo il Gruppo NTT.
www.ntt.com | [email protected] Com | [email protected] Com | [email protected] Com

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2021

Per maggiori informazioni
Akira Sakaino, Takashi Horikoshi, Hideaki Niitsuma
Smart Factory Office
Business Planning, Business Solution Division
NTT Communications
[email protected]

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti