L’apertura di dialogo tra Coaching e Formazione diventa un accordo di collaborazione tra associazioni

La convenzione appena stipulata tra l’Associazione Italiana Formatori e l’Associazione Italiana dei Coach Professionisti ha lo scopo di mettere a disposizione il know-how reciproco per arricchire le skill dei reciproci associati
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - economia)

L’occasione è stata il seminario “Dialogo sui confini professionali del Coaching” grazie al quale le due associazioni hanno riconosciuto di avere un allineamento valoriale e di visione che avrebbe poi dato senso a questo accordo di collaborazione. Un seminario propiziatorio che intendeva creare momenti di riflessione per muoversi, in modo responsabile ed etico, tra il coaching e le altre professioni, rispettandone i confini e valorizzando i punti di forza e di tangenza.

Con l’accordo, AICP e AIF riconoscono di avere un allineamento valoriale e di visione e mettono in moto un’attività di comune e di reciproca conoscenza, volta a trasmettere gli standard delle due professioni, già in relazione per i meccanismi che necessariamente si vengono a creare tra Formatori e Coach nei processi aziendali e organizzativi.

Per Laura Leone, presidente di AICP:

"il confronto e la collaborazione con AIF è per AICP occasione di conoscenza innanzitutto. Conoscere i professionisti della formazione sul territorio, i loro approcci, le loro modalità operative, il loro cammino sui confini con la professione del coaching, conoscere più da vicino e nel fare insieme una associazione che ha una lunga storia in Italia. Insieme ad AIF raccogliamo ancora una volta e di più la sfida dell'osservare i reciproci confini professionali, di accrescere le capacità necessarie per gestirli con competenza nella relazione con tutti coloro che di formazione e coaching vogliono beneficiare: soggetti, organizzazioni, istituzioni. Questo accordo, come diverse delle azioni messe in campo da AICP, è una azione di apertura per noi, necessariamente quindi di ricerca di qualità e professionalità. Che la collaborazione diventi cooperazione in tutte le possibili direzioni.”.

 

Soddisfazione viene espressa dal Presidente AIF Maurizio Milan:

“Con questo accordo inauguriamo un dialogo che consentirà alle due associazioni di confrontarsi sui principi etici e sugli approcci metodologici delle due professioni e a formatori e coach di sviluppare interventi ancora più sinergici per aiutare le organizzazioni ad affrontare gli attuali scenari. AIF intende valorizzare sempre più l’integrazione tra saperi attraverso uno scambio strutturato con le principali realtà impegnate a promuovere e supportare lo sviluppo del nostro Paese.”

Le due associazioni si preparano quindi ad organizzare congiuntamente momenti di approfondimento di approcci teorici, metodi, pratiche, ricerca scientifica in linea con il seminario di cui sopra, o ancora workshop tra i diversi associati e altre iniziative su temi di interesse comune.

 

 

 

Cos’è AIF?

AIF – ASSOCIAZIONE ITALIANA FORMATORI, è un’organizzazione senza scopo di lucro, fondata nel 1975, alla quale aderiscono oltre 2.000 consulenti e dirigenti aziendali, professionisti della formazione, delle strategie organizzative e dei processi di apprendimento e sviluppo della Persona.

Da quarant’anni AIF supporta il processo di evoluzione della formazione nel nostro Paese e si confronta con partner internazionali con i quali interagisce.

L’associazione rilascia ai propri soci l’Attestazione di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi, prevista dall’art. 7 della legge n. 4/2013 per valorizzarne le competenze, garantire la qualità dei processi da loro attivati e il rispetto delle regole deontologiche definite dall’associazione per tutelare gli utenti.

L’associazione è strutturata in Delegazioni regionali, che propongono numerosi eventi, seminari, workshop sul territorio. Ogni anno AIF organizza un Convegno nazionale dedicato a diversi aspetti e alle nuove tendenze della formazione, un Convegno dedicato alla formazione nella pubblica amministrazione e il Premio Eccellenza della Formazione per valorizzare le migliori esperienze in ambito formativo.

Per info: [email protected]

 

Cos’è AICP?

AICP è un’associazione di coach professionisti iscritta nell’elenco delle Associazioni Professionali presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ex legge 4/2013. La sua missione è costruire insieme ai soci crescita professionale tramite il confronto, la ricerca e la formazione continua per garantire ai clienti un coaching di eccellenza con tre scopi fondamentali:

1-Approfondire la metodologia, la ricerca e la filosofia del Coaching in un’ottica di confronto leale, onesto e pluralista tra Coach.

2-Promuovere la ricerca, la formazione e la divulgazione del Coaching in Italia, in modo da sviluppare la credibilità e l’efficacia del Coaching stesso.

3-Organizzare servizi per i soci con il fine di orientare i Coach alla professione, all’avvio della stessa, assicurare e garantire ai clienti la massima professionalità.

Ogni regione ha organismi dove si può decidere e agire insieme: i Coaching Club.

Visione: contribuire a costruire una società più felice nella quale sia possibile allenare il proprio potenziale umano, per farlo diventare forza concreta di scelta e cambiamento, nel rispetto degli individui, della collettività e del bene comune.

Per info: [email protected]

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni