“Con la pelle ascolto”, Cristina Mosca presenta il suo nuovo romanzo

In libreria dal 28 maggio per Ianieri Edizioni, il rapporto conflittuale tra due sorelle diverse e distanti, che scoprono un nuovo modo di comunicare: ascoltarsi.
Pescara, (informazione.it - comunicati stampa - fiere ed eventi) Pescara. Esce il 28 maggio “Con la pelle ascolto”, il nuovo romanzo di Cristina Mosca edito da Ianieri (collana Forsythia, pp 164, 14 euro), che verrà presentato in anteprima nazionale sabato 26 maggio alle ore 18 presso la Libreria Feltrinelli (via Milano, angolo via Trento). Ne parlerà con l’autrice il giornalista Oscar Buonamano.

Di chi è la voce che dice Io quando si prende una decisione o si insegue un desiderio?
“Con la pelle ascolto” narra di due sorelle, Elena e Alma, in perenne conflitto, due donne le cui vite sembrano correre su binari paralleli senza mai incontrarsi.
Elena ha la passione per la pittura e una storia d’amore con Marco, che non vuole avere figli. Alma passa da un uomo all’altro e trascorre la maggior parte del tempo nelle bigiotterie, finché non resta incinta. Quando ormai sono rassegnate al silenzio come unico rumore di fondo delle loro individualità, scopriranno un nuovo modo di comunicare: ascoltarsi.

«Quante speranze posso vivere in un solo cuore? E quante in un cuore solo?»
Un romanzo sulla difficoltà di comprendere l’altro e sulla paura di dimostrare agli altri il proprio valore.

Cristina Mosca, classe 1980, nasce a Giulianova ma presto si trasferisce a Pescara, dove attualmente vive e lavora. Laureata in Lingue e Letterature straniere, è docente di Lingua inglese.
Tra le sue pubblicazioni: “Chissà se verrà alla mia festa”, “Pierrot scalzo”, “E donne infreddolite negli scialli” e “Loro non mi vedono”.


Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Valentina Petrucci
 Ianieri Edizioni (Leggi tutti i comunicati)
via Leonardo da Vinci, 16
65124 Pescara Italia
ufficiostampa@ianieriedizioni.it