Farmaco per ipertensione ritirato dal mercato causa impurezza. Ecco marca e lotti.

Attenzione, l’Aifa ha richiesto il ritiro del farmaco per ipertensione IRBESARTAN MYLAN per impurità.
lecce, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) Ritirati dalle farmacie alcuni lotti del farmaco per l’ipertensione. L’ Aifa - Agenzia italiana del farmaco - ha disposto il ritiro di tre lotti IRBESARTAN MYLAN. Il provvedimento, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito di notifica di allerta proveniente dall'agenzia francese e successiva comunicazione della ditta Mylan concernente risultati fuori specifica per impurezza durante il processo di produzione della materia prima. Ecco i lotti del farmaco per ipertensione ritirati dalle farmacie:
• lotti n. 8077162 scad. 12-2019 e n. 8073957 scad. 12-2019 della specialità medicinale IRBESARTAN MY*28CPR 150MG - AIC n. 041458175
• lotto n. 8072639 scad. 12-2019 della specialità medicinale IRBESARTAN MY*28CPR 300MG – AIC 041458314.
L’azienda produttrice del farmaco per l’ipertensione Mylan ha comunicato dunque ha comunicato l'avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – Nas è invitato a verificare.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
giovanni d'agata
 provincia di lecce (Leggi tutti i comunicati)
via belluno
73100 lecce Italia
dagatagiovanni@virgilio.it
3889411240