MITTELFEST 2018. "Millennials". Cividale del Friuli, dal 5 al 15 luglio.

Al via gli abbonamenti da lunedì 18 giugno.
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) MITTELFEST 2018.
"Millennials"
31 progetti artistici (4 in prima mondiale) nel cartellone del “Millennials” firmato da Haris Pašović, e grandi nomi internazionali, a Cividale del Friuli, dal 5 al 15 luglio.

Al via gli abbonamenti.

Da lunedì 18 giugno.

Inaugurano il programma l’emozionante spettacolo “Hymn to Love” dall’artista polacca Marta Górnicka e “Winterreise” un lavoro che interseca musica, video, voce e teatro del regista ungherese Kornél Mundruczó (premiato a Cannes).

Imperdibile l’11 luglio “Ragazzi del ‘99” con l'Orchestra Internazionale di Lubiana: un concerto con 99 giovani musicisti, provenienti da molti Paesi europei, per dire no alla guerra nel ricordo dei “millennials” di allora che sacrificarono la vita per l’Italia e l’Europa.
Per il teatro attesissimo Luk Perceval, il grande regista tedesco, con “Hunger” di Emile Zola (Thalia Theater di Amburgo), mentre per la danza è in arrivo Adrienn Hod, grande coreografa ungherese e internazionale con il suo ensemble Hodworks di Budapest.

La biglietteria a Cividale per le riconferme degli abbonamenti (18-21 giugno) e per i nuove sottoscrizioni (dal 20 giugno) sarà aperta dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19. Una novità: si potranno creare pacchetti su misura da 7 a 23 spettacoli con sconti progressivi del 20, 25 e 30 per cento sui biglietti interi. Chi più sceglie, meno paga.

INFO:
Info point: 0432 733966
Box office: 0432 734316
info@mittelfest.org
Tutte le info su www.mittelfest.org
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
 RETERICERCA (Leggi tutti i comunicati)
47122 Italia
rete.ricerca@libero.it
3338333284
Allegati