A Marina di Ravenna il relitto del Paguro

visitabile , attraverso visori 3d, da venerdì 25 a domenica 27 giugno 2021, durante il Festival
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - varie)

PAGURO 3D – Virtual Reality
Immersione virtuale al relitto del Paguro, un’oasi di biodiversità ora accessibile a tutti.

Da venerdì 25 a domenica 27 giugno, a Marina di Ravenna, sarà possibile visitare, attraverso visori 3d, il relitto del Paguro.


Il 25 giugno, a Marina di Ravenna, insieme alla festa "Cozza Selvaggia di Marina di Ravenna in Festa 2021", sarà inaugurato il progetto di Virtual tour e video 360° del relitto del Paguro sviluppato nell’ambito del progetto europeo Interreg Italia-Croazia Adrireef (www.italy-croatia.eu/adrireef) che punta a valorizzare i reef naturali e artificiali dell’Adriatico individuando le possibili attività sostenibili correlate (subacquea, pesca, turismo, ricerca scientifica, ecc.).


Il progetto, coordinato dagli assessorati all’Ambiente, alle Politiche Europee e al Turismo e Smart City del Comune di Ravenna, ha previsto infatti, tra le tante iniziative, anche l’attività di mappatura del Paguro e la realizzazione di un prodotto interattivo di realtà virtuale e video immersivi a 360° per la divulgazione al grande pubblico di immagini e ricostruzioni tridimensionali delle intricate strutture del reef artificiale. In questo modo, tutti potranno esplorare virtualmente lo stupendo universo sommerso di flora e fauna creatosi negli anni attorno al relitto della piattaforma inabissatasi nel 1965 a circa 25 metri di profondità.

Nei giorni del Festival 25, 26 e 27 giugno sarà quindi possibile prenotare presso lo UIT Ufficio Informazioni Turistiche di di Marina di Ravenna la propria immersione virtuale gratuita nei seguenti orari: 9:30 – 12:30 e 16:00 – 19:00 (telefono 0544 485800).




Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Allegati
Non disponibili