A Roma la quinta giornata del Sottufficiale nel ricordo dei caduti

L’U.N.S.I. deporrà una corona al milite ignoto
Roma , (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) Si svolgerà martedì 12 dicembre p.v. alle ore 09.30 la quinta giornata del Sottufficiale promossa dall’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani (U.N.S.I.). La cerimonia commemorativa dei Sottufficiali caduti in servizio, nell’adempimento del proprio dovere, si terrà all’altare della Patria. Alle 09.30 il Presidente Nazionale dell’U.n.s.i. Roberto Congedi, deporrà una corona al milite ignoto nel ricordo dei Sottufficiali caduti di Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare, Carabinieri e Guardia di Finanza.
“ La Giornata del Sottufficiale è stata voluta ed istituita dall’U.n.s.i. per ricordare la figura di tutti i Sottufficiali Italiani che nelle varie epoche si sono immolati per quegli ideali di pace e democrazia sanciti dalla nostra Carta Costituzionale - a precisarlo è il Presidente Nazionale Roberto Congedi- per questo abbiamo ritenuto opportuno celebrare questa giornata per noi così importante al cospetto del milite ignoto, simbolo del sacrificio estremo per chi indossa un’uniforme”. La cerimonia è patrocinata dal Ministero della Difesa, della Polizia di Stato, dalla Guardia di Finanza e dai Vigili del Fuoco e dalle Regioni Lazio, Piemonte, Veneto e Valle D’Aosta . Proprio nell’anno in cui ricade la fine della Grande Guerra che tante giovani vite costò all’Italia, l’Unione nazionale Sottufficiali Italiani commemorerà i caduti anche con una santa messa che sarà celebrata alle ore 11 presso la Chiesa di San Marco Evangelista.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Gennaro Galantuomo
 Il Vesuviano (Leggi tutti i comunicati)
Via Verdi trav Piscinella 7
80040 Terzigno Italia
galantuomo@inwind.it
Allegati
Non disponibili