Riello UPS e SYNETO insieme per sistemi di iperconvergenza sempre più affidabili e resilienti.

Riello UPS protegge i sistemi di iperconvergenza e Disaster Recovery di SYNETO.
Legnago, (informazione.it - comunicati stampa - elettronica)

Legnago, 17 febbraio 2021. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di Energy Storage ha messo a punto una nuova funzionalità per la scheda di rete NetMan 204 che permette di proteggere i servizi di virtualizzazione, storage, sharing e disaster recovery di Syneto.

Riello UPS e SYNETO insieme per sistemi di iperconvergenza sempre più affidabili e resilienti.
Grazie all’esperienza del proprio team di ricerca e sviluppo, che ha collaborato a stretto contatto con il team di Syneto, Riello UPS ha implementato per la scheda di rete NetMan 204 4GB (accessorio che permette il collegamento dell’UPS alla LAN, utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete), la funzionalità che consente di effettuare lo spegnimento e il riavvio ordinato delle macchine virtuali e dei dispositivi Hyper di Syneto nel caso in cui si verifichi un’interruzione di corrente.

L’UPS in questo modo è in grado di spegnere in sicurezza tutte le macchine virtuali comprese nella funzionalità di Autorestart, facendo sì che l’ultima macchina virtuale attivata sia la prima a essere arrestata. Inoltre, grazie alla nuova funzionalità è possibile configurare una sequenza desiderata di accensione e spegnimento, il tutto con la piena compatibilità con SynetoOS e SynetoFileRecovery.

Che cosa sono le strutture iperconvergenti? Spesso le infrastrutture IT più datate, presenti all’interno dei Data Center, possono appesantirne l’attività impedendone di rispondere in tempi rapidi alle richieste di crescita del business. Attraverso l’architettura IT di centralizzazione delle risorse software, che si ottiene con i sistemi di iperconvergenza (HCI) è possibile ridurre costi, complessità e oneri a carico del personale, incrementando allo stesso tempo le prestazioni.

“I sistemi iperconvergenti trasformano il modello operativo IT tradizionale consentendo una gestione delle risorse semplice e unificata. Per questo motivo in Riello UPS abbiamo ritenuto strategica l’integrazione di nuove funzionalità specifiche nella scheda di rete NetMan 204 4GB per la gestione e il controllo dei sistemi iperconvergenti di Syneto. Con Syneto, realtà italiana giovane e dinamica, ci siamo trovati da subito in sintonia su come procedere allo sviluppo di questa soluzione” ha dichiarato Massimo Zampieri, Product Manager UPS Single-phase e Connectivity di Riello UPS.  
 
“Siamo soddisfatti della collaborazione con Riello UPS, un’azienda che condivide con noi principi fondamentali come quelli di sviluppare servizi con un alto livello di affidabilità, sicurezza e prestazioni”, afferma Alessandro Biagi, Marketing Manager di Syneto “Sono sicuro che il nostro lavoro di squadra ci consentirà di offrire al mercato soluzioni in grado di rispondere alle diverse esigenze aziendali.”
 
L’ottimo risultato ottenuto dalla collaborazione tra Riello UPS e Syneto, aziende leader nei rispettivi settori ed eccellenze del Made in Italy, è stato possibile proprio grazie ai valori che le accomunano, come per esempio l’affidabilità dei sistemi che offrono ai loro clienti, sicurezza e protezione ai massimi livelli, ma anche ad un’attenzione particolare alla customer experience, semplice ed immediata.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Leonardo Ristori
 RGR Comunicazione e Marketing (Leggi tutti i comunicati)
Pontedera
rgr@rgr.it
0587294350
Allegati