GIANNONE, FORESTA, FISICHELLA, D’ASTA SI SPOSTANO ALL’ISTITUTO ONCOLOGICO DEL MEDITERRANEO. ARRIVA ANCHE UN NUOVO DIRETTORE SANITARIO

IOM ha arricchito la propria equipe con nuovi specialisti di nota fama che, dopo anni di attività nel pubblico, hanno deciso di operare nel privato. Il prof. Giorgio Giannone dirige l’u.o. di chirurgia generale oncologica, coadiuvato dal dott. Gaspare Foresta; il dott. Giacomo Fisichella si aggiunge all’equipe di senologia ed alla breast unit; il dott. Marco D’Asta dirige l’u.f. di ginecologia oncologica; il dott. Cristiano Massaro ricopre la carica di direttore sanitario.
CATANIA, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) L’Istituto Oncologico del Mediterraneo di Viagrande ha rinnovato ed arricchito la propria equipe con nuovi specialisti di nota fama che, dopo anni di attività nel pubblico, hanno deciso di operare nel privato scegliendo l’Istituto di Viagrande. Il prof. Giorgio Giannone dirige l’u.o. di chirurgia generale oncologica, coadiuvato dal dott. Gaspare Foresta; il dott. Giacomo Fisichella si aggiunge all’equipe di senologia ed alla breast unit; il dott. Marco D’Asta dirige l’u.f. di ginecologia oncologica; il dott. Cristiano Massaro ricopre la carica di direttore sanitario.

Martedì 4 ottobre i nuovi professionisti sono stati presentati dagli amministratori della struttura al personale ed ai collaboratori del gruppo.

Ricopre la carica di direttore sanitario di IOM il dott. Cristiano Massaro, che è stato per quasi 17 anni direttore sanitario dell’Ospedale San Camillo del Lido di Venezia durante i quali ha contribuito a portare l’ospedale al riconoscimento della qualifica di IRCCS. Inoltre egli ha un’esperienza più che ventennale nel settore dei sistemi di qualità in conformità al modello ISO 9000 ed è medico legale. Il nuovo direttore, in continuità con il direttore uscente prof. Salvatore Russo, si pone come obiettivo principale quello di consolidare gli approcci manageriali dei colleghi affinché collaborino attivamente al raggiungimento dell’irrinunciabile livello di assoluta eccellenza.



Unità operativa di chirurgia generale oncologica è diretta dal prof. Giorgio Giannone, direttore del dipartimento di chirurgia, coadiuvato dal dott. Gaspare Foresta e da un nucleo di giovani e selezionati chirurghi. La valenza chirurgica del prof. Giannone è a tutti nota avendo egli ottenuto riconoscimenti unanimi, a livello regionale e nazionale, per i risultati conseguiti in ambito chirurgico-oncologico. Ciò ha fatto sì che la struttura da lui precedentemente diretta, negli ultimi anni, si è attestata al primo posto in ambito regionale e tra le prime posizioni in Italia in diverse graduatorie stilate sia da enti privati (sportello cancro – Fondazione Veronesi), che pubblici (dati AGENAS-PNE). L’esperienza fin qui maturata dal prof. Giannone e dal suo aiuto dott. Foresta ha permesso quindi di configurare l’assetto organizzativo della u.o. di chirurgia generale-oncologica di IOM secondo i più moderni ed accreditati parametri. Come ad esempio la Mini invasività (Trattamento laparoscopico): numerose ed importanti patologie in ambito addominale, urologico, ginecologico, endocrinologico saranno trattate avvalendosi delle più moderne tecniche mininvasive già presenti nel bagaglio tecnico dell’equipe chirurgica.

Si aggiunge all’equipe di senologia ed alla breast unit- dirette dal dott. Mario Lipera - il dott. Giacomo Fisichella, chirurgo senologo, specialista in chirurgia generale, anestesia e rianimazione, è stato responsabile dell’unità operativa di chirurgia senologica- breast unit dell’ARNAS Garibaldi Nesima, dove, con tutto il gruppo multidisciplinare ha portato l’unità, per il numero di casi di tumori della mammella trattati, a far parte del Breast Centres Network e Senonetwork. Breast Centres Network è il primo network internazionale di centri clinici dedicati esclusivamente alla diagnosi e trattamento del tumore della mammella.

Si inserisce nell’equipe di ginecologia con la qualifica di resp. dell’u.f. di ginecologia oncologica il dott. Marco D’Asta. Formatosi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, si perfeziona in ginecologia oncologica presso il dipartimento per la tutela della salute della donna e della vita nascente del Policlinico Gemelli di Roma, diretto dal prof. Giovanni Scambia. Specialista nelle tecniche chirurgiche mininvasive laparoscopiche e robotiche applicate alla ginecologia oncologica e al trattamento dell’endometriosi profonda, ricercatore con numerose pubblicazioni in riviste scientifiche internazionali, tutor e trainer di corsi nazionali e internazionali per laparoscopisti, ha lavorato anche presso il Royal Marsden Hospital di Londra e il Policlinico di Abano Terme.

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
elena vitale
 studio di comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche (Leggi tutti i comunicati)
piazza S. M. della Guardia 28
95127 Catania Italia
elena@studiovitalerp.it
Allegati
Non disponibili
Istituto oncologico del mediterraneo: incontro informativo gratuito su alimentazione e cancro Istituto oncologico del mediterraneo: incontro informativo gratuito su alimentazione e cancro  -  Sabato 28 novembre si svolgerà presso l’istituto oncologico del mediterraneo di Viagrande un incontro informativo gratuito, aperto a tutti gli interessati, su alimentazione e cancro, organizzato grazie al sostegno della Fondazione IOM. Saranno presenti la…
PROGRAMMA BOLLINI ROSA: PREMIATI GLI OSPEDALI “AMICI DELLE DONNE”. DUE BOLLINI ALL’ISTITUTO ONCOLOGICO DEL MEDITERRANEO DI VIAGRANDE PROGRAMMA BOLLINI ROSA: PREMIATI GLI OSPEDALI “AMICI DELLE DONNE”. DUE BOLLINI ALL’ISTITUTO ONCOLOGICO DEL MEDITERRANEO DI VIAGRANDE  -  Si è conclusa la nuova edizione del Bando biennale del Programma “Bollini Rosa”, il riconoscimento che l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda), da sempre impegnata sul fronte della promozione della…
dott.ssa Thania Paffenholz premiata dalla Wihuri Foundation International Prize dott.ssa Thania Paffenholz premiata dalla Wihuri Foundation International Prize  -  Wihuri International Prize dott.ssa Thania Paffenholz, ricercatrice per la pace 150 000 euro La Wihuri Foundation for International Prizes ha assegnato il Wihuri International Prize, del valore di 150.000 euro, alla ricercatrice svizzera per la pace la…
"Fiamma Tricolore" esprime solidarietà al Dott. Frisone. "Fiamma Tricolore" esprime solidarietà al Dott. Frisone.  -  “Dott. Frisone, sono Mario Settineri, Segretario regionale del Movimento Sociale FT, apprendo dal suo accorato appello della triste condizione in cui viene a trovarsi e che la induce a chiedere il sostegno delle forze politiche e dei Media, nella speranza che l'aiutino a risolvere il…
Loading....