Selezione Equilibri a cura di Michela Codutti

Esposizione: 1-9 ottobre Luogo: Varie location, tra cui Hotel Hilton e diversi show room veneziani. A cura dell’associazione culturale Arte e Design a Venezia l’iniziativa è patrocinata da Regione Veneto
Venezia, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) “Equilibri” è un progetto che fa parte della nuova edizione di Venice Design Week 2016, che vede una selezione di opere il cui scopo è quello ricercare l’equilibrio tra estetica e design. La selezione, a cura di Michela Codutti con la collaborazione di Venice Design Week, ha richiamato la partecipazione di molti design, in particolar modo di giovani design provenienti da tutto il mondo.
Questo progetto così creativo e sfidante ha interessato molti design, tra cui il designer ucraino Konstantin Kofta le cui opere rappresentano geometrie particolari ma anche aspetti del corpo umano come mani e schiena, i designer danesi di Makers With Agendas che creano oggetti dallo stile geometrico pulito e perfetto al punto tale da avere una certa coesione tra le forme, l’architetto Fanny Justich che attraverso il raccoglimento di oggetti della propria vita realizza un vero e proprio percorso della memoria con uno stile unico e delicato, il designer sardo Giuseppe Fais le cui opere vengono create utilizzando il sughero come materia prima, richiamando così un legame con la madre terra, il noto architetto Tobia Scarpa che ha messo la sua competenza al servizio della produzione aziendale di S. Lorenzo per la realizzazione di un servizio da cucina molto ricercato e particolare.
Selezione Equilibri a cura di Michela Codutti
Gli oggetti selezionati saranno esposti in varie sedi della città, tra cui l’Hotel Hilton e lo show room Guadagni, durante la Venice Design Week da l al 9 ottobre.
Per maggiori informazioni sul progetto,visitate il sito:
https://venicedesignweek.com/equilibri-2016/
mail@venicedesignweek.it
328 1765744
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Amal Moustaoui
 design33 (Leggi tutti i comunicati)
Venezia Italia
team@venicedesignweek.it
3281765744
Spoleto Arte: si riconferma il successo per la grande mostra curata da Vittorio Sgarbi e patrocinata dall'UNESCO Spoleto Arte: si riconferma il successo per la grande mostra curata da Vittorio Sgarbi e patrocinata dall'UNESCO  -  Alla cerimonia di apertura hanno partecipato infatti autorità e cariche istituzionali, insieme a numerosi personaggi di spicco, del calibro di Katia Ricciarelli, Alviero Martini, Alessandro Meluzzi. L'inaugurazione si è tenuta sabato 25…
Assonance design presenta una capsule collection di bijoux nello show room di Doodesign a Bologna Assonance design presenta una capsule collection di bijoux nello show room di Doodesign a Bologna  -  Doodesign, specializzata nella consulenza di arredo e nella progettazione di interni, in occasione della seconda edizione della Bologna Design Week accoglie nel suo showroom di Via dal Luzzo , Assonance Design di Roma. Queste collaborazioni con…
Torna a Predazzo (TN) per la terza volta “ Vapore Vivo “ con il Gruppo 835 di Fiume Veneto, a cura della Associazione Transdolomites  -  Torna a Predazzo (TN) per la terza volta l’evento “ Vapore Vivo “ con il Gruppo 835 di Fiume Veneto. La manifestazione si svolgerà il 5-6-7 agosto dalle ore 09.00 – 12.00 / 14,00 -19,00 al campo sportivo di…
Cori: il ConDominio dell’Arte presenta ‘Anonimo Veneziano’ Cori: il ConDominio dell’Arte presenta ‘Anonimo Veneziano’  -  Il ConDominio dell’Arte di Cori e Giulianello torna nel fine settimana con un nuovo ed imperdibile spettacolo teatrale. Venerdì 26 (ore 21), sabato 27 (ore 21) e domenica 28 Febbraio (ore 17:30), presso il Teatro Comunale di Cori, debutta ‘Anonimo Veneziano’, con la regia di Tito Vittori.…
“Il Dilemma della Cura” i diversi aspetti della medicina difensiva “Il Dilemma della Cura” i diversi aspetti della medicina difensiva  -  Si tratta come è noto del fenomeno per cui i medici tendono a prescrivere un numero di esami diagnostici maggiore del necessario, anche per il timore di incorrere in denunce da parte dei pazienti. Si stima che il fenomeno costi nel nostro paese circa 13 miliardi di euro ogni anno.…
Loading....