Applausi e consensi per LB, ora attesa nelle più importanti rassegne nazionali

Grande successo per la prima del nuovo testo di Gianni Cascone. La vicenda di Luigi Banchéro ha appassionato ed emozionato tutti.
Taggia , (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Ha appassionato tutti la vicenda di Luigi Banchéro, storia vera accaduta a Taggia nel 1625, riproposta dal Teatro del Banchéro in LB, il nuovo testo del regista e drammaturgo Gianni Cascone e presentata nei giorni scorsi per celebrare il ventennale di attività, in co-produzione con il Teatro dell'Albero. In realtà non dev'essere stato facile trasformare un drammone stile manzoniano in un piacevole e divertente spettacolo per il teatro dei giorni d'oggi, ma gli applausi convinti e ripetuti del pubblico della Sala Samuel Beckett (pienone entrambe le sere) hanno detto chiaramente che è stato raggiunto l'obiettivo di ridare vita e notorietà ad una storia realmente accaduta e ad un testo troppo frettolosamente dimenticato.

Una storia magistralmente recitata da Maura Amalberti, Giorgia Brusco, Alessandro Cirilli, Loredana de Flaviis, Mauro Gambino e Franco La Sacra, i quali hanno interpretato i numerosi ruoli attribuiti da Cascone, in modo da "evocare la radice storica, celebrare l’arte della finzione scenica e interrogare il presente (grazie al passato) circa le dinamiche del potere e gli squilibri sociali, la manipolazione dell’informazione e della realtà, circa la natura della 'rappresentazione' ".
Applausi e consensi per LB, ora attesa nelle più importanti rassegne nazionali

Una scelta ardita, quella di celebrare il ventennale mettendo in scena il romanzo cui ci si è ispirati nel momento della fondazione: "Vi abbiamo raccontato - dicono gli attori in chiusura di LB - la storia che sta prima del nostro presente, del nostro teatro".

Una produzione molto emozionante che sicuramente riuscirà, come già accaduto per "From Medea" a varcare i confini regionali ed a proporsi per i cartelloni delle più importanti rassegne di teatro nazionali. "Per una Associazione culturale che vuole diffondere cultura e fare teatro senza avere un teatro non è poco - afferma Marco Barberis, presidente del Banchéro -. Abbiamo voluto riunire un po' di amici con i quali 20 anni fa avevamo iniziato questa avventura e insieme siamo riusciti a mettere finalmente in scena LB. Spinti dal consenso ricevuto, vogliamo ora far conoscere la storia di Luigi Banchéro in tutta Italia".

LB
liberamente tratto dal romanzo LUIGI BANCHERO di Carlo Cagnacci (1875)
Una coproduzione Teatro del Banchéro - Teatro dell'Albero

Testo e Regia
Gianni Cascone

con
Maura Amalberti
Giorgia Brusco
Alessandro Cirilli
Loredana de Flaviis
Mauro Gambino
Franco La Sacra

suoni e musiche curati da Marcello Prayer
scenografia Marco Barberis
aiuto regia Fiorella Regina
luci Roberto Saltelli
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Federico Crespi
 Federico Crespi & Associati (Leggi tutti i comunicati)
Corso Trento e Trieste 13
18038 Sanremo Italia
ufficiostampa@fcea.it
0184 661587
Fiera Arte Padova: Grandi consensi per Silvana Giacobini con il suo nuovo romanzo di successo “Questo sole ti proteggerà”  -  Ad affiancarla come relatore, durante il dibattito, è stato il manager della cultura Salvo Nugnes, organizzatore dell'evento. La Giacobini ha raccontato il suo percorso e ha parlato dei suoi emozionanti incontri con…
Grande successo per la finale Nazionale di Golf è Salute ad Albarella Grande successo per la finale Nazionale di Golf è Salute ad Albarella  -  OPISAS, in qualità di Sponsor, è stata presente sabato alla finale Nazionale della manifestazione sportiva Golf è Salute: Game Over to Leg Failure nella splendida isola privata di Albarella: un’oasi naturalistica, turistica e sportiva del gruppo Marcegaglia. Il Campo di Golf…
Loading....