Truffe affettive e altri inganni d'amore: a Parma conversazione a più voci

Venerdì 18 ottobre alle ore 18.00, alla Biblioteca Ilaria Alpi, un incontro per comprendere e gestire le relazioni in tempi digitali. Tra gli ospiti l'associazione ACTA. È prevista la partecipazione di Ercole Rocchetti – inviato della trasmissione "Chi l'ha Visto?" (RAI 3) e primo giornalista in Italia ad occuparsi di truffe romantiche – e dell'ass. ACTA lotta al cybercrime contro le truffe affettive.
Parma, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere)

Partire dalla cronaca per arrivare alle attività di sostegno e tutela alle vittime di truffe affettive e trabocchetti sentimentali. "L’amore in tempi digitali e i suoi inganni" è l’incontro in programma venerdì 18 ottobre 2019 alle ore 18.00 alla Biblioteca Ilaria Alpi (vicolo delle Asse 5, Parma), nel calendario della campagna per la prevenzione del disagio psicologico "Robe da Matti – Psicologia per tutti". In una conversazione a più voci verranno indicati anche mappe, bussole e porti sicuri per fare un buon uso delle relazioni tra chat e social.

È prevista la partecipazione di Ercole Rocchetti – inviato della trasmissione "Chi l'ha Visto?" (RAI 3) e primo giornalista in Italia ad occuparsi di truffe romantiche – e dell'ass. ACTA lotta al cybercrime contro le truffe affettive.

Modereranno le psicologhe e psicoterapeute:
- Amalia Prunotto, ideatrice e referente della Re.Te Amori 4.0 (Parma)
- Maria Letizia Rotolo, Vice-Presidente di PsicoSfere (Bologna)
- Elena Grimaldo (Venezia)

Interverranno:
- Jolanda Bonino, Presidente ACTA lotta al cybercrime contro le truffe affettive (Torino)
- Gianni Candelo, referente ACTA Piemonte
- Francesca Ursoleo, avvocato civilista di Bologna. Si occupa da molti anni di stalking, revenge porn, reati legati ai social, etc.
- Prof. Giorgio Triani, sociologo, Università di Parma
- Arianna Torelli, giornalista (Parma)
- Maschi che si Immischiano - Gruppo informale di Parma

L’evento rientra nelle iniziative dell’”Osservatorio sul Futuro dell’Amore” nato all’Università di Parma nell’ambito di “The Future. Next stop Parma”, progetto inserito nel programma di Parma Capitale della Cultura 2020.

Prenotazione obbligatoria al 3382795278.
Per conoscere il programma dell’intera rassegna: www.psicosfere.it

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Amalia Prunotto
Italia
amalia.prunotto@gmail.com
3382795278
Ufficio Stampa
ariannatorelli
Parma Italia