Maxion Wheels e Challenge4 stabiliscono un nuovo Guinness dei primati per la guida ad alta quota in un veicolo completamente elettrico

La ID.4 GTX di Volkswagen su cerchioni Maxion scala il vulcano Uturuncu in Bolivia Maxion Wheels, il più grande costruttore al mondo di cerchioni, e il pilota esperto di corse di lunga durata Rainer Zietlow con l’ausilio del team di Challenge4 hanno stabilito un nuovo primato da Guinness per la guida alla quota più elevata fatta registrare da un’auto completamente elettrica, la ID.4 GTX di Volkswagen. Equipaggiata con i cerchioni robusti e leggeri in acciaio sostenibile di Maxion, il team ha…
KÖNIGSWINTER, Germania, (informazione.it - comunicati stampa - trasporti)

Maxion Wheels, il più grande costruttore al mondo di cerchioni, e il pilota esperto di corse di lunga durata Rainer Zietlow con l’ausilio del team di Challenge4 hanno stabilito un nuovo primato da Guinness per la guida alla quota più elevata fatta registrare da un’auto completamente elettrica, la ID.4 GTX di Volkswagen. Equipaggiata con i cerchioni robusti e leggeri in acciaio sostenibile di Maxion, il team ha raggiunto la sommità del vulcano boliviano Uturuncu sita a 5.816 metri sopra il livello del mare, superando di 45 metri il record precedente per la guida ad alta quota stabilito nel 2020.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20220523005817/it/

Maxion Wheels e Challenge4 stabiliscono un nuovo Guinness dei primati per la guida ad alta quota in un veicolo completamente elettrico

New highest altitude by an electric vehicle Guinness World Record is set by Maxion Wheels and Challenge4 with the ascent of a VW ID.4 GTX riding on Maxion steel wheels to the top of Bolivia's Uturuncu volcano. (Photo: Business Wire)

Guinness World Records ha consegnato quest’oggi a Challenge4 il certificato originale nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso l’Ambasciata tedesca a La Paz, in Bolivia. “Questo primato mondiale sottolinea le capacità prestazionali dei veicoli elettrici come la ID.4 GTX di Volkswagen”, ha dichiarato Rainer Zietlow, direttore di Challenge4. “Su un terreno difficile, come quello che abbiamo incontrato mentre ci accingevamo a raggiungere la cima del vulcano Uturuncu, è stato essenziale poter contare su cerchioni robusti per assicurarci un viaggio sicuro. I cerchioni in acciaio in lega leggera da 18 pollici di Maxion Wheels hanno tenuto il veicolo in pista assicurando la massima autonomia e prestazioni ottimali del veicolo elettrico (VE).” La corsa da primato di Zietlow era anche a sostegno dell’organizzazione SOS Children’s Village di La Paz.

Maxion Wheels ha sostenuto attivamente dall’inizio la sfida ad alta quota, sottolineando il proprio impegno verso la sostenibilità e la riduzione delle emissioni di CO2. Essendo tra i fornitori leader per i programmi VE e le nuove flotte di mobilità in tutto il mondo, l’azienda propone molte opzioni per cerchioni sostenibili realizzati con materiali maggiormente ecocompatibili, un dispendio energetico più basso, nonché design e processi più efficienti, a sostegno del passaggio del settore automotive verso la neutralità carbonica.

“Ci complimentiamo con Rainer e il team di Challenge4 per aver stabilito un nuovo primato da Guinness; Maxion Wheels è orgogliosa di far parte di questo momento da record”, ha affermato Mark Gerardts, vicepresidente vendite e marketing globali di Maxion Wheels. “I veicoli elettrici, come la ID.4 GTX di Volkswagen, stanno creando i presupposti per una svolta generazionale nella progettazione e nella sostenibilità dei veicoli, alimentando la domanda per opzioni di cerchioni più ecocompatibili. Siamo convinti che i cerchioni in acciaio realizzato a basso tenore di carbonio possono giocare un ruolo importante nel passaggio a una mobilità a zero emissioni quale opzione più ecocompatibile ed efficace in termini di costo per questo prodotto.”

I cerchioni in acciaio di Maxion sono la soluzione preferita anche per molte altre opzioni di mobilità. Grazie a un analogo rapporto peso/alluminio, i cerchioni in acciaio stanno rispondendo alle esigenze dei costruttori di auto per componenti più leggeri. Inoltre, con una produzione di CO2 di sei volte inferiore rispetto ai tradizionali cerchioni in alluminio, i cerchioni in acciaio offrono ulteriori sostanziali vantaggi in termini di sostenibilità.

Per saperne di più sulla guida ad alta quota da Guinness dei primati visitare vwid4-highaltitude.com.

INFORMAZIONI SU MAXION WHEELS

Maxion Wheels, una divisione di Iochpe-Maxion S.A., è il maggiore fornitore mondiale di cerchioni in acciaio e alluminio. Le nostre competenze in modelli a basso tenore di carbonio e in regime di efficienza energetica aiutano automobili, autobus, camion e rimorchi a realizzare concrete riduzioni dell’impronta di carbonio. Maxion è orgogliosa dei suoi team diversificati e della sua cultura inclusiva, che alimentano i progressi compiuti dall’azienda.

Maxion Wheels lavora con costruttori di auto a livello globale su cerchioni per applicazioni nei settori della mobilità personale, dei trasporti, agricolo, della difesa e del fuori strada. I nostri oltre 10.000 dipendenti operano presso 30 sedi in 14 Paesi di cinque continenti, compresi i centri tecnici all’avanguardia presenti nelle Americhe, in Europa e in Asia. Insieme produciamo oltre 50 milioni di cerchioni all’anno, cifra che fa di noi il maggiore costruttore e fornitore mondiale di cerchioni. Per ulteriori informazioni visitare il sito web di Maxion Wheels all’indirizzo maxionwheels.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2022

Adrienne Hattingen
Sovraintendente, Comunicazioni e marketing globali
Maxion Wheels
Cellulare: +49 172 8602873
E-mail: [email protected]

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti