Smog: un plauso ai Comuni, ma la regia della Regione Lombardia dov'è?

I Comuni non possono continuare a supplire alle carenze di Regione Lombardia che delega completamente al territorio la partita, quando invece dovrebbe fare da cabina di regia e semmai chiedere un coordinamento addirittura più vasto, che c’è già sulla carta, per tutto il territorio della Pianura Padana.
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - trasporti) Un plauso ai Comuni di Mantova, Brescia, Cremona e Bergamo per l’iniziativa di voler presentare una campagna di comunicazione sulle misure antismog. Tuttavia, come abbiamo sempre detto, non possono continuare a supplire alle carenze di Regione Lombardia che delega completamente al territorio la partita, quando invece dovrebbe fare da cabina di regia e semmai chiedere un coordinamento addirittura più vasto, che c’è già sulla carta, per tutto il territorio della Pianura Padana”, lo dice Marco Carra, consigliere regionale del Pd, commentando l’iniziativa delle quattro amministrazioni comunali.

“La scelta di informare i cittadini, attraverso un portale web dedicato, sullo stato della qualità dell’aria, diffondendo i dati riguardanti l’inquinamento atmosferico e le limitazioni in vigore sul riscaldamento domestico e sulla circolazione dei veicoli, è assolutamente meritoria e crediamo possa essere davvero efficace – prosegue Carra –. Certo, molto più delle campagne informative praticamente inesistenti della Regione, che latita nel modo più assoluto su questi temi”.
Smog: un plauso ai Comuni, ma la regia della Regione Lombardia dov'è?

E se per il “referendum sono stati spesi milioni di euro per far sapere ai cittadini cosa avrebbero dovuto fare, con i risultati che conosciamo, per educare la popolazione a un comportamento consapevole di fronte alle gravi problematiche di inquinamento di cui soffriamo in Lombardia, Regione non investe un euro – continua Carra –. Ci pensano i Comuni, allora, ma il tema rimane: se vogliamo che le misure abbiano efficacia a livello di bacino padano, la regia deve essere complessiva. E i provvedimenti vanno imposti a tutti, non random, altrimenti non otterremo mai nulla
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Marco Carra
 Avvocato (Leggi tutti i comunicati)
(Milano) Italia
marco.carra@consiglio.regione.lombardia.it
Allegati
Marco Carra: sullo smog occorre ruolo di regia della Regione Marco Carra: sullo smog occorre ruolo di regia della Regione  -  Arriva l'inverno e la storia si ripete: lo smog, il Pm10 e tutto il corollario di polveri sottili e veleni vari schizzano alle stelle. A Milano e Lombardia. Come in un grande catino insalubre, per l'ambiente e per i suoi abitanti. Il primo passo delle istituzioni è applicare regole…
Marco Carra: smog, la Lombardia area a rischio altissimo a causa dell'immobilità della Regione Marco Carra: smog, la Lombardia area a rischio altissimo a causa dell'immobilità della Regione  -  L’Unione europea ha inviato all’Italia l’ultimo avviso prima della sanzione per l’emergenza smog. Al nostro Paese chiede di ridurre senza ulteriori indugi le emissioni di PM10 e indica tra le aree di maggiore rischio la pianura padana e in particolare la…
Legge Regione Lombardia “MODIFICHE ALLA LEGGE SUI SOTTOTETTI” Legge Regione Lombardia “MODIFICHE ALLA LEGGE SUI SOTTOTETTI”  -  A s s o e d i l i z i a In relazione alla approvazione, in data odierna, da parte della Regione Lombardia della Legge di Semplificazione con modifiche alla Legge 12/2005. In particolare: MODIFICHE ALLA LEGGE SUI SOTTOTETTI consistenti in: – Recupero dei sottotetti…
Lombardia prima regione in Italia nel crowdfunding Lombardia prima regione in Italia nel crowdfunding  -  La Lombardia è il motore del crowdfunding in Italia sia per numero di imprese che per persone fisiche che si avvalgono di internet per raccogliere risorse finanziarie sotto forma di capitali di rischio (equity crowdfunding) o di prestiti (lending crowdfunding). E sono lombardi anche un quarto degli…
Partecipa ad un corso gratuito per disoccupati con Flair Academy e Regione Lombardia Partecipa ad un corso gratuito per disoccupati con Flair Academy e Regione Lombardia  -  Flair Academy organizza corsi barman a Milano da oltre 10 anni. Grazie alla sua lunga esperienza nel settore beverage non solo si occupa della formazione professionale, ma anche di offrire opportunità di lavoro ai propri corsisti. . Da gennaio 2014 la scuola…
Loading....