SANA, 29-mo Salone Internazionale del biologico e del naturale. Bologna. 8 - 11 Settembre 201 7

920 espositori su 22.000 mq. di superficie espositiva, circa 70 appuntamenti tra convegni, workshop e presentazioni, 2.500 incontri
Forlì, (informazione.it - comunicati stampa - cibi e bevande)
SANA, 29-mo Salone Internazionale del biologico e del naturale.
Bologna. 8 - 11 Settembre 201 7.

IL MEGLIO DEL BIO IN FIERA A BOLOGNA DALL’8 ALL’1
1 SETTEMBRE.
29° EDIZIONE DI SANA, IL SALONE INTERNAZIONALE DEL BIOLOGICO E DEL NATURALE.
920 espositori (+10% rispetto al 2016) su 22.000 mq di superficie espositiva netta (+ 13%),
circa 70 appuntamenti tra convegni, workshop
e presentazioni,2.500 incontri programmati tra aziende e
buyer internazionali in arrivo da 30 Paesi (+11%).
.
Il Vice Ministro delle Politiche Agricole,
Alimentare e Forestali Andrea Olivero interviene
all’ inaugurazione della manifestazione e
al convegno di apertura di venerdì 8 settembre.
.
Bologna :apre
venerdì 8 settembre
la 29°edizione di
SANA, il Salone internazionale del biologico e del
naturale organizzato da BlognaFiere: aziende, operatori, enti, associazioni, buyer e pubblico si danno appuntamento presso il Quartiere fieristico di Bologna per visitare
la manifestazione di riferimento per il settore, in programma fino a Lunedì 11 settembre
.
A SANA 2017 tutto
il meglio della produzione nazionale e internazionale, una vetrina d’eccellenza che accoglie
per quattro giorni migliaia di visitatori.
La manifestazione è anche piattaforma di confronto e approfondimento con i protagonisti del
comparto, istituzionali e privati, dal Governo
alle Regioni, dagli organismi europei alle associazioni e
federazioni di categoria e
rappresentanza, alle imprese e aziende di produzione
e distribuzione.
Il Salone del biologico e del naturale di Bologna rappresenta un settore economico in
costante crescita, espressione del cambiamento culturale di uno stile di vita sempre più responsabile
nei confronti della persona e dell’ambiente, di un
consumatore consapevole e orientato a scegliere per
sé e per la propria famiglia prodotti di qualità e soluzioni a tutela del benessere.
.
SANA si sviluppa su
una superficie netta di 22.000 mq
(+13% rispetto al 2016) con 920 aziende presenti
(+10%) e una più forte presenza dei
buyer internazionali in arrivo da 30 Paesi
(+11%).
I SETTORI MERCEOLOGICI :
Una crescita che si riflette sul nuovo layout della manifestazione, più ampio e funzionale: salgono infatti
a tre (25, 26 e 32) i padiglioni dedicati al setto
re dell’Alimentazione biologica, che ospitano aziende
produttrici di alimenti biologici, freschi e confezionati,
materie prime, aziende di packaging ed
enti di certificazione, offrendo il meglio della produzione nazionale e internazionale del settore.
I padiglioni 21 e 22 sono quelli riservati al sempre più ricco settore della
Cura del corpo naturale e bio
,
dove gli operatori possono
incontrare la proposta più completa di
integratori alimentari.
,
cosmetici biologici e naturali ,trattamenti
per i l corpo e piante officinali
. (da risistemare “in italiano”)
Novità del 2017, la riorganizzazione dell’area
Green Lifestyle
. Con la sua ampliata selezione
merceologica ospitata al padiglione 16, il terzo settore di SANA si compone di sei sotto
-­‐
categorie:
Home&Office
con soluzioni green per la casa e l’ambiente di lavoro;
Mom&Kids
con prodotti ecologici e
naturali per la crescita, il gioco e la c
ura di neonati, bambini e mamme
;
Clothing&Textiles
con abiti,
calzature e accessori eco
-­‐
friendly;
Pet&Garden
con prodotti e servizi naturali ed ecocompatibili per la
cura di animali domestici, giardini e terrazzi;
Hobby&Sport
con soluzioni per il tempo libero, lo sport e i
passatemp
o
in c
hiave green e
Travel&Wellness
con offerte di viaggio, soggiorno e trattament
i per il
benessere psicofisico e la
remise en forme
all’insegna della naturalità e dell’attenzione all’ambiente.

Siamo orgogliosi del percorso di SANA

dichiara
Antonio Bruzzone, Direttore Generale BolognaFiere

e dell’ottimo riscontro in termini di presenze espositive,
920 le aziende presenti con un incremento del 10
per cento rispetto al 2016 e una significativa presenza di espositori esteri, anche la superficie espositiva
registra un più 13 per cento rispetto a
lla precedente edizione
. Alla 29
a
edizione la manifestazione ben
rappresenta un cambiamento profondo negli stili di vita che vede produttori e consumatori sempre più
attenti ai temi ambientali e alla sostenibilità.
Il settore del biologico e del naturale è
un importante volano economico per il nostro Paese, in cui già
eccelle e che offre ancora ampie possibilità di crescita. Attraverso SANA

prosegue Bruzzone

BolognaFiere, anche con il contributo di FederBio, nostro partner, vuole dare sostegno e nuove
o
pportunità di business agli operatori, spesso giovani, che intendono consolidare o iniziare nuovi
percorsi imprenditoriali”.
IL TAGLIO DEL NASTRO E IL CONVEGNO INAUGURALE
.
L’inaugurazione del Salone è prevista venerdì 8
settembre
alle ore
10.30 al Centro Servizi
alla presenza
del
V
ice Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali,
Andrea Olivero
, di
Gianpiero Calzolari
,
Presidente di BolognaFiere
, e
delle autorità locali.
In programma per le
ore
11.00
,
sempre
venerdì 8,
il convegno d’apertura “
Quale regolamento per
potenziare la crescita del biologico europeo?
”, organizzato da
BolognaFiere
e
FederBio
.
Oltre ai saluti
del Presidente
Gianpiero
Calzolari
,
sono previsti
gli interventi di
Paolo De Castro
,
V
icepresidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo:
Fiona Marty
,
Responsabile Affari Europei FNAB
-­‐
Fédération Nationale d’Agriculture Biologique (
Francia)
;
Antje
K
ölling
,
Responsabil
e Politiche e Relazioni Esterne
Deme
ter
(
Germania
)
;
Miriam Van Bree
, Responsabile
Politiche di Interesse Comune e Dipartimen
to Knowledge Projects, Bionext (
Olanda
)
;
Eduardo Cuoco
,
Direttore IFOAM EU;
Roberto Zanoni
,
Presidente AssoBio, Italia;
Paolo Carnemolla
, Presidente
FederBio, Italia;
Mari
a Teresa Bertuzzi
, Relatrice DDL agricoltura biologica al Senato della Repubblica.
Le conclusion
i del convegno sono affidate al Vice
-­‐
Ministro
Andrea Olivero
.
L’OSSERVATORIO SANA 2017
Alle
ore
14.
30
in Sala Notturno l’approfondimento
sul sistema
agroalimentare biologico continua con il
convegno

Tutti i numeri del bio italiano
”, con la presentazione dei dati dell’
Osservatorio SANA 2017
,
promosso e finanziato da
BolognaFiere
con il patrocinio di
Federbio
e
Assobio
e realizzato da
Nomisma
.
Focus di
questa edizione, il bio
logico
nel contesto dei prodotti a base completamente vegetale.
L’incontro prevede
anche la presentazione dei dati su operatori e superfici agricole bio sul territorio
italiano rilevati da
SINAB
-­‐
Sistema d’Informazione Nazionale sul
l’Agricoltura Biologica del
Ministero
delle politiche agricole, alimentari e forestali
e
ISMEA
-­‐
Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo
alimentare.
LE AREE TEMATICHE
SANA si sviluppa in diverse
aree tematiche e in altrettante iniziative:
SANA Academy, SANA Novità,
SANA Shop, SANA City, SANA Day
e il
VeganFest
.
SANA Academy
si articola in un calendario di quattro appuntamenti
, rivolti gli operatori del settore e
tenuti da docenti, ricercatori universitari e professionisti del comparto, c
he in questa edizione si
occupano di oli essenziali, esaminati in base a composizione e applicazioni, di evoluzione ed interazione
con l’alimentazione del microbiota intestinale dal concepimento alla vecchiaia, di nutrizione e
benessere nelle varie età del
la vita della donna e delle applicazioni dei fitoderivati in ambito veterinario.
Immancabile l’appuntamento con
SANA Novità
, l’esposizione delle innovazioni proposte dalle aziende
presenti in fiera tra quelle lanciate nell’ultimo anno, allestita nel Centro Servizi del Quartiere fieristico.
Numero record per le referenze in mostra,
oltre
7
00
, tra cui
i visitatori di SANA sono c
hiamati a votare il
proprio prodotto preferito,
uno per ciascuna categoria merceologica
del Salone
. Un premio speciale è
inoltre assegnato dai
blogger ufficiali
della manifestazione nella categoria #BloggerForSana.
BolognaFiere spa
Viale della Fiera, 20 - 40127 Bologna, Italia
Tel. +39 051 282111 - Fax +39 051 6374004
segreteria.generale@bolognafiere.it
PEC bolognafiere@pec.bolognafiere.it
Capitale sociale € 93.780.000,00 i.v.
C. F. - P. IVA e Reg. Imp. BO 00312600372 - REA BO367296
Show Office
Piazza Costituzione, 6 - 40128 Bologna, Italia
Tel. +39 051 282111
Fax +39 051 6374031
sana@bolognafiere.it
www.sana.it
Appuntamento con la cerimonia di premiazi
one domenica 10 settembre alle ore 16.00 nella piazza
coperta del Centro Servizi.
Completano il programma della manifestazione: le proposte di
SANA Shop
(padiglione 16) dove i
visitatori possono acquistare direttamente cibi bio, cosmetici naturali
e biolo
gici
, integratori e tanti altri
prodotti naturali; i 10 giorni di appuntamenti
green
di
SANA City
, dall’8 al 17 settembre, organizzati in
collaborazione con
Eco
-­‐
Bio
Confesercenti
; le iniziative di
SANA
DAY
, sabato 9 settembre, promosse in
collaborazione con
Confcommercio
-­‐
Ascom Bologna
;
e il
VeganFest
, il principale evento italiano
dedicato al mondo vegan, organizzato insieme a VEGANOK.
I PARTNER
Fondamentali per il successo del Salone sono le numerose partnership attivate da BolognaFiere, a
cominciare dalla collaborazione strategica con
FederBio
e proseguendo il contributo di
Cosmetica Italia
,
i patrocini del
Ministero dell’Ambiente e della Tutela
del Territorio e del Mare
e del
MIPAAF
-­‐
Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali
, il supporto di
IFOAM
-­‐
International
Federation of Organic Agriculture Movements
e di
ICE

Agenzia per la promozione all’estero e
l’internazionalizzazion
e delle imprese
, e l’appoggio delle istituzioni locali, come la Regione Emilia
-­‐
Romagna.
SANA INTERNATIONAL
Un successo che non manca di richiamare attenzione da oltre confine, con
buyer internazionali in arrivo
da 30 Paesi
(+11% rispetto al 2016):
Albania, Austria, Belgio, Canada, Corea del sud, Croazia, Danimarca,
Emirati Arabi, Germania, Giappone, Inghilterra, Iran, Israele,
Messico,
Norvegia, Olanda, Oman, Polonia,
Qatar, Repubblica Ceca, Serbia, Singapore, Slovenia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Sv
izzera, Taiwan,
Ungheria e Usa
.
Una presenza significativa, resa possibile grazie all’
International Buyer Program
, il programma di
incoming organizzato in collaborazione con
ICE

Agenzia per la promozione all’estero e
l’internazionalizzazione delle imprese italiane
e
FederBio
.
In agenda
2.500
incontri b2b
che per gli espositori rappresentano una concreta opportunità
di
incontrare, in un lounge dedicato al padiglione 32, la vasta
platea di interlocutori specializzati nel settore
biologico
e naturale
. Nello stesso padiglione, presso l’International room, sono
previste
anche le
presentazioni di mercato di Corea, Croazia, Iran, Scandinavia, Regno Unito e Ungheria.
Per informazioni
:
Ufficio Stampa SANA
Absolut eventi&comunicazione
Mariagrazia Lioce
-­‐
Sara Telaro
ufficiostampa@absolutgroup.it
tel. 051 272523
-­‐
340 9214636
Responsabile
Affari Generali, Comunicazione
e Rapporti Istituzionali
Isabella Bonvicini
Isabella.bonvicini@bolognafiere.it
tel. 051 282920

335 7995370
Ufficio stampa BolognaFiere
Gregory Picco
gregory.picco@bolognafiere.it
tel. 051 282862
-­‐
334 6012743
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
 RETERICERCA (Leggi tutti i comunicati)
47122 Forlì Italia
rete.ricerca@libero.it
3338333284
Allegati
Non disponibili