Libertà di scelta, fine vita o altra prospettiva? Azione ne discute a Grottaferrata

Evento a Grottaferrata con il candidato sindaco Mirko di Bernardo, lo scrittore Pino Donghi, l'Associazione Luca Coscioni e Giuseppe Lobefaro segretario Roma Metropolitana in Azione.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)

Come sarebbe l'esistenza se di noi, in vita, ci fosse solo il nostro cervello? Se la nostra umanità, sensibilità, il nostro dolore, i nostri pensieri, i nostri diritti, non avessero alcun modo per manifestarsi se non dentro di noi? Di questa drammatica condizione, chiamata sindrome del chiavistello, si parlerà a Grottaferrata giovedì 26 maggio alle ore 18:15, nei locali della Cooperativa Capodarco in via del Grottino

Pino Donghi, autore di "Tre centimetri dietro gli occhi", saggista e direttore artistico (suo il festival SpoletoScienza), ne discute con Francesca Re dell'Associazione Luca Coscioni e Mirko di Bernardo, professore di filosofia morale e candidato sindaco di Grottaferrata. Insieme a loro, i vertici di Azione, con il segretario provinciale Giuseppe Lobefaro, l'avvocato Rita Iorio, Direzionale Nazionale Azione e responsabile del Tavolo Giustizia, Pierluigi Carla'  responsabile Castelli Romani di Azione e i candidati alle prossime elezioni amministrative nella Lista Civica Mirko di Bernardo Sindaco #FareRete Eugenio Fabriani e Martina Landucci

"L'approccio laico di Azione - secondo Giuseppe Lobefaro, segretario di Roma Metropolitana in Azione - ci porta a discutere senza pregiudizi di temi etici che possono diventare parte dell'esistenza di ognuno di noi, trasformandosi da astratte questioni morali a condizioni improvvise e ineluttabili. Nel 1971 il bel film di Dalton Trumbo  "E Johnny prese il fucile" racconto' di come, in seguito a una grave ferita riportata in Vietnam, il soldato Joe, rimasto privo degli arti, della vista e della capacità di comunicare, riusci' a far diventare il suo caso di dominio pubblico per denunciare gli orrori della guerra. La vita è scelta. Ed interrogarsi oltre il facilmente comprensibile è la vera sfida di ogni essere umano".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Simonetta Novi
 AZIONE (Leggi tutti i comunicati)
00154 ROMA Italia
[email protected]
+393316005643