La provincia yemenita dell'Hadhramaut beneficia del sostegno saudita a sanità, istruzione, energia e al settore idrico

Recentemente, l'SDRPY ha posato la prima pietra per la costruzione di una scuola di nove aule a Seiyun su una superficie di 1200 mq. Dotata di 162 set di banchi e sedie, tre uffici amministrativi, un laboratorio di chimica e un campo sportivo, la scuola offrirà opportunità di studio a 330 allievi maschi e femmine. Recentemente, l'SDRPY ha posato la prima pietra per la costruzione di una scuola di nove aule a Seiyun su una superficie di 1200 mq. Dotata di 162 set di banchi e sedie, tre uffici...
Yemen, (informazione.it - comunicati stampa - servizi)

Recentemente, l'SDRPY ha posato la prima pietra per la costruzione di una scuola di nove aule a Seiyun su una superficie di 1200 mq. Dotata di 162 set di banchi e sedie, tre uffici amministrativi, un laboratorio di chimica e un campo sportivo, la scuola offrirà opportunità di studio a 330 allievi maschi e femmine.

Per aumentare la sicurezza del pubblico, l'SDRPY ha lanciato ad aprile una campagna per prevenire la diffusione della COVID-19 nell'Hadhramaut, in collaborazione con il Ministero della Sanità Pubblica e della Popolazione e il Fondo per la pulizia e il miglioramento, in modo da raggiungere oltre un milione di beneficiari. Oltre a sostenere il centro di trattamento provinciale per i casi di coronavirus e a sensibilizzare l'opinione pubblica, il progetto prevede procedure di sterilizzazione mediante l'impiego di attrezzature di alta qualità che consentono di irrorare con cloro diluito mercati e centri di ritrovo. La campagna ha avuto una durata di trenta giorni lavorativi e si è svolta in dodici distretti, utilizzando 150 addetti all'irrorazione, cinquanta veicoli per il trasporto e cinquanta pompe per l'irrorazione.

L'SDRPY ha fornito sostegno al settore sanitario dell'Hadhramaut migliorando le strutture sanitarie e facilitando l'accesso ai servizi medici di emergenza nelle aree rurali. Il programma ha fornito ambulanze a cinque ospedali nei distretti di Al-Hajr, Mukalla, Al-Abr, Thamud e Seiyun.

Ha inoltre fornito sei autocisterne a Seiyun per soddisfare le esigenze del pubblico in materia di acqua potabile e ha consegnato 30.000 tonnellate di derivati del petrolio (13.000 tonnellate di olio combustibile e 17.000 tonnellate di gasolio) al porto di Mukalla per mantenere in funzione le centrali elettriche dell'Hadhramaut ventiquattro ore al giorno tutti i giorni la settimana.

Per garantire la sicurezza all'aeroporto di Seiyun, l'SDRPY ha fornito un'ambulanza dotata di tutti i dispositivi medici e ambulatoriali, cabina isolata per la protezione dei pazienti, impianto di aria condizionata e sfigmomanometro, bombola di ossigeno, dispositivo di aspirazione per il drenaggio, respiratore artificiale portatile, defibrillatore automatico esterno, sedia a rotelle, lettino mobile e barella.

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1199665/SDRPY_1.jpg  

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1199664/SDRPY_2.jpg  

La provincia yemenita dell'Hadhramaut beneficia del sostegno saudita a sanità, istruzione, energia e al settore idrico
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
 PR Newswire (Leggi tutti i comunicati)
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili