Calendario appuntamenti estate 2021 – Mira Qué Ritmo e l’Orchestrina

Entusiasmante la testimonianza degli spettatori presenti alle prime lezioni in presenza in seguito all’allentamento delle misure restrittive, che hanno affermato di non saper distinguere i partecipanti con disabilità visiva dai loro tutor e di esser rimasti piacevolmente stupiti dall’evidente affiatamento del gruppo di ballo.
Padova, (informazione.it - comunicati stampa - sport)

Strepitoso inizio di “Mira Qué Ritmo e l’Orchestrina”: il progetto di ballo latino-americano avviato dall’associazione p63 Sindrome EEC International APS Onlus e finanziato dalla fondazione Cariparo nella cornice del programma Culturalmente 2020 è tornato in presenza. I suoi ballerini, per la maggior parte soggetti ipovedenti, fragili, o con disabilità motorie, hanno stupito non solo gli insegnati e i tecnici, ma anche gli astanti.

Il Covid-19 e il distanziamento sociale non sono riusciti a fermare questo progetto atto all’inclusione, aggregazione e abbattimento delle barriere prisco-fisiche e culturali, anzi, hanno reso ancora più solido un percorso che si è sviluppato incredibilmente online tramite la piattaforma Zoom. Il ciclo di lezioni virtuali si è rivelato particolarmente sfidante per i ballerini con fragilità, solitamente abituati ad apprendere i movimenti e la gestualità tramite il contatto fisico e la voce dei tutor. Davanti ai personal computer, guidati dalla voce tecnica e competente della maestra Giulia Volpato (vicepresidente dell’Associazione p63 Sindrome International APS Onlus) e dei tutor dello staff operativo, i ballerini hanno seguito il programma di studio da casa di settimana in settimana con amore, coinvolgimento e passione, prima di potersi incontrare nuovamente di persona post-pandemia. 

Entusiasmante la testimonianza degli spettatori presenti alle prime lezioni in presenza in seguito all’allentamento delle misure restrittive, che hanno affermato di non saper distinguere i partecipanti con disabilità visiva dai loro tutor e di esser rimasti piacevolmente stupiti dall’evidente affiatamento del gruppo di ballo. La situazione pandemica si è quindi rivelata un’ulteriore occasione di crescita per gli utenti, ed ha permesso di creare una maggiore coesione e rinnovato spirito di comunità all’interno del gruppo.

Arricchito e incoraggiato dal clamoroso successo di questa esperienza virtuale, il team di “Mira Qué Ritmo e l’Orchestrina” è lieto di annunciare un fitto calendario di appuntamenti estivi inclusivi, accessibili e aperti al pubblico, che verranno organizzati in totale sicurezza e prevalentemente all’aperto nel rispetto delle norme anti-Covid in atto al momento del loro svolgimento.

A partire da giugno 2021 cominceranno le lezioni in presenza, che avranno luogo ogni martedì dalle 20.45 alle 22.00 presso la Scuola Primaria Don Angelo Bertolin, e si sposteranno poi nel mese di luglio al Parco Baleno. Assolutamente da non perdere, il seminario di danza latino-americana “Portami a Ballare” organizzato in data 17 e 18 luglio presso Sottomarina (VE) in collaborazione con l’ASD Latin Project e la Festa di Fine Estate che si svolgerà il 19 settembre presso il Podere Sant’Agata a Bastia di Rovolon (PD). Vi aspettiamo!!!

 

Per maggiori informazioni riguardo le iniziative

Info: +39 333 3063353

E-mail: [email protected] 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Cristina Bolzonella
 P63 Sindrome E.E.C. International Onlus (Leggi tutti i comunicati)
Via Chiesanuova 228
35136 Padova
[email protected]
333 3063353