Lancio di Plug and Play in Italia

Con sede centrale nella Silicon Valley, Plug and Play ha creato la più grossa piattaforma di innovazione mondiale che include 10.000 startup e 280 partner aziendali ufficiali. Plug and Play Italy prevede l'esecuzione di due programmi trimestrali all'anno, e il coinvolgimento di startup attive nell'innovazione dell'area food and beverage. Con sede centrale nella Silicon Valley, Plug and Play ha creato la più grossa piattaforma di innovazione mondiale che include 10.000 startup e 280 partner...
MILANO, (informazione.it - comunicati stampa - servizi)

Con sede centrale nella Silicon Valley, Plug and Play ha creato la più grossa piattaforma di innovazione mondiale che include 10.000 startup e 280 partner aziendali ufficiali. Plug and Play Italy prevede l'esecuzione di due programmi trimestrali all'anno, e il coinvolgimento di startup attive nell'innovazione dell'area food and beverage.

Saeed Amidi, CEO e Fondatore di Plug and Play ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di aprire il nostro primo centro strategico per il Food & Beverage in Italia. Plug and Play è arrivata vent'anni fa nel Lucky Building, l'edificio che ha visto germogliare Google, Paypal e Dropbox. Siamo felicissimi di approdare in Italia e di mettere in contatto le nostre startup internazionali con aziende leader del Bel Paese, nonché di offrire agli imprenditori italiani l'accesso ai nostri programmi globali."

Alexandre Carvalho, Global Director of Marketing and Customer Innovation Centers di Tetra Pak, ha commentato: "Abbiamo attivato la partnership con Plug and Play nel 2017 dopo una visita con i clienti al loro centro di Sunnyvale, CA. La collaborazione ha avuto un enorme impatto sulla nostra concezione nei confronti di approcci innovativi e partnership. Plug and Play è stato strumentale nel collegare le startup giuste ad aziende ormai consolidate. Abbiamo al momento all'attivo diversi progetti con Plug and Play che ci aiuteranno a sostenere la nostra trasformazione digitale."

"L'innovazione svolge un ruolo fondamentale nella nostra storia ed è un fattore determinante per la diffusione globale della cultura del caffè Italiano," ha detto  Sergio Cravero, Lavazza Chief Marketing Officer. "Siamo felici di essere partner fondatori di Plug and Play, che in questo settore riveste un ruolo portante. Assieme, velocizzeremo il processo dell'innovazione tecnologica e diventeremo un elemento chiave nel più grosso ecosistema internazionale di startup."

Roberto Selva, Head of Customer Relations, Esselunga ha affermato:  "Sin dal suo concepimento, Esselunga ha messo l'innovazione tra le sue priorità; è stata infatti la prima azienda a introdurre il codice a barre negli anni '80 e il servizio di e-commerce già nel 2000. Da qui l'idea di associarsi a Plug and Play, leader internazionale dell'innovazione. Siamo entusiasti dell'opportunità di interagire con le vostre startup e creare un canale per la comunicazione di know-how e nuove competenze."

Ranieri De Marchis, Co-Chief Operating Officer, UniCredit ha commentato: "UniCredit è una semplice e consolidata banca paneuropea che vanta salde relazioni con la clientela, costruite in anni di attività puntate a soddisfare con una completa offerta commerciale i desideri in continua evoluzione della base clienti. Sappiamo che i clienti vogliono operazioni sempre più semplici e riconosciamo il ruolo cruciale svolto dalla tecnologia nell'ottenerle. Riteniamo che Fintechs possa aiutarci a trovare soluzioni digitali nuove e pertinenti, in grado di rispondere a esigenze sempre in evoluzione. La partnership con Plug and Play ci offre una nuova via strategica per farlo."

Plug and Play Italy Contact 

Lancio di Plug and Play in Italia
Andrea Zorzetto
a.zorzetto@pnptc.com

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/871377/Plug_and_Play_Italy.jpg

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 PR Newswire (Leggi tutti i comunicati)
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili