Nuove nomine nell'Italia dei Diritti Valle Aniene per Giovanni Ziantoni e Michele Fabri

Carlo Spinelli responsabile provinciale romano e responsabile per la politica interna del movimento assegna nuove cariche in seno all'Italia dei Diritti e non manca di scoccare qualche frecciatina contro chi in questi giorni critica il modo di fare politica della formazione politica fondata e presieduta da Antonello De Pierro.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)

Roma 22 giugno 2021: Continua il processo di crescita del movimento politico Italia dei Diritti con nuove adesioni che premiano l'impegno con il quale il movimento sta portando avanti la propria politica atta a riportare la legalità nelle istituzioni a denunciare i disservizi e a tutelare le classi sociali più deboli.

Il responsabile provinciale romano che all'interno del movimento ricopre anche la carica di responsabile per la politica interna Carlo Spinelli nomina due nuove figure per rappresentare l'Italia dei Diritti nella Valle dell'Aniene. Si tratta di Giovanni Ziantoni che diventa responsabile del Coordinamento Territoriale e Circoli per la Valle dell'Aniene e di Michele Fabri a cui viene assegnato l'incarico di vice responsabile del movimento per la Valle dell'Aniene affiancandosi al responsabile Marco Orsola già sindaco di Saracinesco e a Diego Imperi.

" Ho assegnato queste due nuove nomine di comune accordo con il presidente Antonello De Pierro per intensificare la nostra presenza nella Valle ed essere più presenti nel territorio - così esordisce Carlo Spinelli commentando le due nuove nomine - il nostro lavoro nella Valle dell'Aniene sta dando buoni frutti e sta disturbando non poco coloro che fino ad ora hanno fatto il bello e cattivo tempo nei comuni della Valle senza avere un'opposizione seria e concreta nel proprio modo di amministrare ed il segnale del nostro buon lavoro è senza dubbio il nervosismo di alcuni amministratori locali che vorrebbero toglierci di mezzo vedendoci come un ostacolo al loro modo di governare che, in alcuni casi a nostro avviso, non rispecchia le norme di un buon governo.

Questo non è riferito certo a tutti i sindaci e non mi va in questa sede di fare i nomi di coloro che secondo noi farebbero meglio a dimettersi dall'incarico per gli scarsi risultati ottenuti e per il modo con il quale hanno amministrato il proprio comune, adesso voglio solo complimentarmi con Giovanni Ziantoni che si sta rivelando un ottimo collaboratore all'interno del movimento e che sicuramente saprà essere ancora più utile alla nostra crescita con questo nuovo incarico e a dare il benvenuto nell'Italia dei Diritti a Michele Fabri.

Michele è una figura politica nota nella Valle e viene da una consolidata esperienza amministrativa in quel di Percile dove ricopre ancora oggi l'incarico di consigliere comunale; il suo impegno e la sua esperienza daranno maggiore impulso al lavoro che il movimento sta svolgendo nella Valle dell'Aniene. Non mi resta che augurare a Giovanni e a Michele buon lavoro sperando - conclude Spinelli - che a qualche sindaco non venga l'idea di togliere a qualcuno di loro la cittadinanza in modo che possa continuare ad asserire che gli esponenti dell'Italia dei Diritti non conoscono il territorio e hanno bisogno del GPS per orientarsi nella Valle". 

Ufficio stampa Italia dei Diritti provincia di Roma

e mail [email protected]

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Carlo Spinelli
italia dei diritti
via pejo 30
00100 Roma Italia
[email protected]
3929442156
Ufficio Stampa
Carlo Spinelli
 italia dei diritti (Leggi tutti i comunicati)
via pejo 30
00100 Roma Italia
[email protected]
3929442156
Allegati