L'eccellenza innovativa del Trentino-Alto Adige in mostra alla Maker Faire Rome

A Maker Faire Rome 2014 saranno più di 500 le novità tecnologiche in mostra e pronte per stupirvi: ora prendiamo in esame quelle provenienti dal Trentino.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

L'Italia è una fucina di idee brillanti, e lo abbiamo capito anche grazie a una selezione in anteprima di progetti selezionati per Maker Faire Rome, la grande fiera dell'innovazione che si terrà a Roma dal 3 al 5 ottobre. In questo caso, diamo uno sguardo ad alcune delle eccellenze creative del Trentino-Alto Adige.

DIY Film Dryer è un'icona del movimento “slow photo”: abituati come siamo a scattare centinaia di foto digitali con i nostri smartphone, questo asciugatore di negativi è un salto indietro nel tempo. Gli amanti delle macchine fotografiche analogiche potranno finalmente sviluppare e asciugare i preziosi rullini in modo veloce e sicuro. Sempre con un occhio al portafoglio, visto che questa soluzione fai-da-te ha un prezzo molto inferiore a quello delle attrezzature da professionisti. La mente dietro questa invenzione è Andrea Signoretto, laurea in industrial design allo IUAV di Venezia.

Cinetic Flywheel è un generatore di illusioni ottiche come non lo avete mai visto. Per ingannare l'occhio, basta mettere insieme due dischi colorati e farli ruotare a grandi velocità grazie a un controller Arduino. Il progetto è realizzato in collaborazione tra una scuola d'arte e il FabLab del MUSE, dove tutte le componenti sono state tagliate con una fresa laser. L'ideatore è Matteo Perini, ingegnere meccatronico della provincia di Trento.

Interactive Placemat è una tovaglietta interattiva per aiutare le persone che soffrono di autismo a comunicare meglio durante i pasti. A lato del piatto sono disposti vari pulsanti stampati con un circuito di grafite in grado di reagire alla presenza di un sensore. In questo modo, la persona che mangia può riuscire a inviare un messaggio vocale a chi la assiste ed esprimersi semplicemente muovendo il sensore sopra la tovaglietta. L'ideatrice si chiama Maddalena Sommadossi, ha 23 anni e studia Human Computer Interaction a Trento.

Home Automation è un termostato intelligente fai-da-te che può essere costruito e programmato da chiunque. Il sistema è dotato di un modulo WiFi in grado di comunicare con una app dello smartphone e addirittura con piccole stazioni meteorologiche da installare vicino a casa. La peculiarità di questo sistema è che non si limita ad accendere e spegnere i termosifoni a una data ora, bensì è in grado di calcolare il tempo necessario per scaldare la casa a seconda di serie storiche di dati, condizioni atmosferiche e previsioni meteo. L'idea è nata dalla mente di Enrico Marchesin ed Emanuele Olivetti, ai quali si è aggiunto Orazio, l'esperto di hardware. Il loro obiettivo è quello di testare un prototipo e poi tentare la via del crowdfunding.

Lucilla è una sedia disegnata dall'architetto Valerio Panella e ispirata alla 'Superleggera' del celebre Gio Ponti. Tuttavia, il modello di Panella è costruito a partire da singoli pezzi tagliati al laser e assemblati con tecniche tradizionali dell'artigianato. Inoltre, il progetto della sedia può essere riutilizzato da chiunque e stampato in ogni angolo del mondo scaricando i dati da una semplice email.

Ovviamente questi sono solo alcuni esempi delle innovazioni e delle proposte presenti a Maker Faire Rome 2014 durante l'Innovation Week (28 settembre - 5 ottobre): parliamo infatti di circa 500 invenzioni e proposte che makers di tutto il mondo sottoporranno all'attenzione del pubblico.

L'eccellenza innovativa del Trentino-Alto Adige in mostra alla Maker Faire Rome
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Petra Di Cento
 Privato (Leggi tutti i comunicati)
(Roma) Italia
petra.dicento@gmail.com
Il futuro della medicina stampata in 3D a Maker Faire Rome Il futuro della medicina stampata in 3D a Maker Faire Rome  -  Le tecnologie mediche hanno raggiunto un livello sempre più incredibile. Si tratta di una nuova rivoluzione arrivata fino a noi anche grazie alle stampanti 3D e ai nuovi materiali biocompatibili in circolazione. Salvare vite umane è un'impresa difficile per gli ospedali, ma siamo pronti a…
Unidata lancia UNILAB al Maker Faire Rome  -  Unidata, azienda italiana pioniera nel campo delle Comunicazioni Internet e System Integration, annuncia che sabato 5 ottobre alle ore 14:00 presenterà il suo nuovo progetto UNILAB all'interno del Maker Faire Rome la più grande esposizione europea di progetti legati alla creatività e alla manifattura…
Smart Watch open source e molto altro al Maker Faire Rome. Smart Watch open source e molto altro al Maker Faire Rome.  -  Gli smart watch sono gadget che vanno sempre più di moda, ma sarà difficile trovarne una versione open source. A meno che non conosciate già Open Source Watch, il progetto vincitore della Arduino Challenge di Make che sarà ospitato a Maker Faire Rome il 3-5 ottobre. Open Source Watch è…
Maker Faire Rome e i lettori di Focus insieme per premiare le invenzioni più interessanti. Maker Faire Rome e i lettori di Focus insieme per premiare le invenzioni più interessanti.  -  Anche quest'anno Maker Faire Rome ha un media partner d'eccezione, la rivista Focus. Il contest Focus for Makers, che premia la migliore idea tra quelle partecipanti alla fiera dell'innovazione che si terrà a Roma dal 3 al 5 ottobre. A votare l'invenzione…
Vuoi restare aggiornato su Maker Faire Rome 2014? Ecco subito la prima conferenza stampa. Vuoi restare aggiornato su Maker Faire Rome 2014? Ecco subito la prima conferenza stampa.  -  Siete pronti per vivere in prima persona The lnnovation Week, una settimana fitta di dibattiti, incontri e forum dedicati alle nuove frontiere della rivoluzione digitale? Cambierà il panorama culturale di Roma per un'intera settimana, dal 27 settembre al 5…
Loading....