Acarbosio

L’acarbosio è il principio attivo di indicazione specifica contro l'obesità, prodotto dalle case farmaceutiche Bayer e venduto, con il brand Glicobase e Glicobay

L'acarbosio ritarda la digestione e l'assorbimento di zuccheri alimentari in quanto è un inibitore dell'alfa-glucosidasi intestinale, per tale meccanismo ha un effetto nel ridurre la glicemia post-prandiale

Riduce inoltre i livelli di trigliceridi, di emoglobina glicata (HbA1) e la resistenza periferica all'insulina

Indicazioni
È utilizzato come supporto contro le forme di diabete

Dosaggi
Per ridurre gli effetti collaterali si usa 50 mg al giorno, in seguito viene utilizzata la stessa quantità ma tre volte al giorno

Effetti indesiderati
Diarrea, dolori addominali, flatulenza, nausea. (fonte: Wikipedia)
Diabete. Ecco le nuove Linee guida italiane presentate oggi

Diabete. Ecco le nuove Linee guida italiane presentate oggi

Tante le novità dei nuovi Standard di cura del diabete, redatti a quattro mani da SID e AMD. Cambia l’algoritmo di trattamento del diabete tipo 2: largo ai farmaci innovativi, retrocesse sulfaniluree, glinidi e acarbose. Terapia sempre più ‘su misura’, con obiettivi ‘flessibili’ a seconda del… (Quotidiano Sanità - 17/05/2018) Leggi | Commenta
Loading....