Alija Izetbegović

Autore di numerosi libri, il più famoso è "Islam tra Est ed Ovest"

Izetbegović nasce nella città di Bosanski Šamac, situata nella Bosnia settentrionale. Era uno dei cinque figli nati in una famiglia stimata ma povera che discendeva da aristocratici di Belgrado, che facevano parte della classe dirigente del precedente Impero ottomano, che si trasferirono in Bosnia dopo che la Serbia ottenne l'indipendenza dall'Impero ottomano

Suo nonno, Alija, fu il sindaco di Bosanski Šamac. Suo padre, un contabile, dichiarò bancarotta nel 1927 e la famiglia si trasferì a Sarajevo. Qui Izetbegović entra in contatto con la società bosniaca durante la sua adolescenza tra il 1930 e il 1940. Inserito in una famiglia religiosa, a fianco di un'educazione ispirata ai princípi musulmani riceve un'educazione laica; si laurea in giurisprudenza a Sarajevo

Dissidente ed attivista
Durante la guerra, Izetbegović si unisce ai Giovani Musulmani ("Mladi Muslimani"), un'organizzazione capeggiata dall'ecclesiastico conservatore Mehmed Handžić. Come stavano facendo altre organizzazioni omonime in altre nazioni, i Giovani Musulmani invocavano un ritorno allo stile di vista islamico e all'idea di Umma (una comunità musulmana unificata). (fonte: Wikipedia)
Loading....