Andrea Finocchiaro Aprile

Figlio di Camillo Finocchiaro Aprile , fu politico liberale e più volte ministro e in particolare fu Ministro di grazia e giustizia del governo Fortis . Proveniva da una famiglia della borghesia palermitana. Il padre, anch'egli avvocato, fu uno dei padri del Risorgimento siciliano ed entrò a Palermo con Garibaldi, La madre era la nobildonna siciliana Giovanna Sartorio
Andrea Finocchiaro Aprile era fratello dell'On. Emanuele , ingegnere palermitano

Fu anche docente di "storia del diritto" all' università di Ferrara e dal 1912 a Siena

La politica prima del fascismo
Iniziò la propria attività politica con l'elezione a deputato alla Camera nel 1913 come liberale, seguendo le orme paterne. Rieletto nel 1919 alla Camera con la lista demosociale, fu nominato sottosegretario alla Guerra nel governo Nitti I fino al 1920 e alle Finanze nel governo Nitti II . Rieletto nel 1921 , si oppose da massone al nascente regime fascista , e nel 1924 preferì candidarsi si presentò nelle liste dell' Unione nazionale di Giovanni Amendola , piuttosto che nel listone fascista e non fu rieletto. Si ritirò nel 1925 dalla politica attiva e tornò all'avvocatura, esercitando a Roma. (fonte: Wikipedia)
L'Oscar dello street food Nino ‘u ballerino sponsor della mostra Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi a Venezia L'Oscar dello street food Nino ‘u ballerino sponsor della mostra Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi a Venezia  -  Nino ‘u ballerino, focaccere da quattro generazioni, sarà presente in qualità di sponsor alla prossima edizione della mostra Pro Biennale presentata da Vittorio Sgarbi, che si terrà dall’8 al 29 maggio presso la rinomata Scuola…
Loading....