Andrea Poli

Caratteristiche tecniche
Centrocampista centrale utilizzato prevalentemente come mezz'ala e schierato occasionalmente nella posizione di terzino , è abile sia in fase di interdizione sia di impostazione. Si distingue per impegno dimostrato sul campo e disciplina. Ha dichiarato di ispirarsi a Steven Gerrard
Gli inizi: Treviso e Sampdoria
Cresciuto nel settore giovanile del Treviso , nella stagione 2006-2007 , in Serie B , fa il suo esordio da professionista con la maglia della prima squadra, in occasione della partita interna del 9 dicembre 2006 persa contro il Genoa per 2-3

Il 31 gennaio 2007 la Sampdoria acquista in compartecipazione il giovane centrocampista trevigiano , lasciandolo comunque in prestito allo stesso Treviso fino al termine della stagione. In questa annata, sotto la guida del mister Ezio Rossi , Poli colleziona 4 presenze, di cui 3 da titolare

Nell'estate del 2007 si trasferisce alla Samp per giocare con la formazione Primavera dei blucerchiati. Il 4 novembre seguente, a 18 anni, esordisce in Serie A durante la trasferta vinta contro il Cagliari per 3-0, subentrando a Sergio Volpi all'88º minuto. Il 31 gennaio 2008, ultimo giorno della sessione invernale di calciomercato , Poli viene riscattato dalla Sampdoria, che diviene l'unica proprietaria del suo cartellino. Quella contro i sardi rimane l'unica presenza del centrocampista doriano, che con la Primavera mette in bacheca sia il campionato sia la Coppa Italia . (fonte: Wikipedia)
Loading....