Antimo di Nicomedia

Sulla sua vita e sul martirio le cronache riportano differenti versioni. Tuttavia, esse convergono nell'attribuire il martirio alle persecuzioni di Diocleziano

Secondo Eusebio di Cesarea
Stando alla versione di uno storico a lui coevo, Eusebio di Cesarea , pochi giorni dopo il 24 febbraio 303 , quando Diocleziano emanò il primo editto anticristiano, il palazzo imperiale di Nicomedia prese fuoco. L'incendio provocò diverse ritorsioni sui cristiani , molti dei quali furono annegati o arsi vivi. Ad Antimo, secondo Eusebio, toccò la decapitazione

Eusebio, in compenso, non riporta l'anno e la data di nascita di Antimo. Nel martirologio geronimiano , tuttavia, si cita come data di nascita il 27 aprile di un anno imprecisato

Stando alla "Passio" attribuita a Simeone Metafraste , un documento considerato tuttavia poco attendibile dagli studiosi cattolici , Antimo era invece oriundo di Nicomedia e, diventato vescovo , fu un predicatore dedito al proselitismo e alla diffusione della pratica del martirio. Sorpreso a predicare in un villaggio da venti soldati, li convinse a convertirsi al Cristianesimo e li battezzò . Successivamente fu giudicato da Massimiano e torturato, senza tuttavia riportare ferite, e infine decapitato. (fonte: Wikipedia)
Shadow: Secret Inside, al JOIA Shadow: Secret Inside, al JOIA  -  Shadow: Secret Inside torna al JOIA dopo il grande successo del party di Halloween. L’appuntamento è per Giovedì 7 dicembre ore 23:00 al JOIA di S. Antimo, uno dei club di riferimento della night life partenopea. Shadow: Secret Inside, un format assolutamente innovativo: “Shadow: Secret Inside è l'ombra degli…
Loading....