Aragona

L'Aragona (in spagnolo ed aragonese "Aragón", in catalano "Aragó") è una comunità autonoma del nord-est della Spagna. Ha una superficie di 47.719 km², con una popolazione di 1.347.095 abitanti (2010)

L'Aragona confina a nord con la Francia (regioni Aquitania e Midi-Pirenei), ad est con la Catalogna, a sud con Valencia, e ad ovest con Castiglia-La Mancia, Castiglia e León, La Rioja, e Navarra

Il capoluogo è Saragozza, che è anche il centro maggiormente abitato della regione

Le tre province in cui l'Aragona è suddivisa (Saragozza, Huesca e Teruel), si articolano, a loro volta, in trentatré "comarcas" (unità territoriali provviste di limitata autonomia amministrativa)

Il nome "Aragón" è documentato la prima volta, nell'Alto Medioevo, nell'anno 828, quando i franchi riuscirono a costituire un piccolo feudo a spese dei mori, nell'Iberia, proprio attorno al fiume omonimo

Sotto il profilo orografico, l'Aragona è delimitata sia a settentrione che a mezzogiorno da due grandi catene montuose, quella dei Pirenei, a nord, che qui raggiunge le sue massimi altitudini (Pico de Aneto, 3.404 metri s.l.d.m.) e quella Iberica, a sud. La parte centrale della regione, invece, è interamente occupata dalla depressione centrale dell'Ebro, costituita da una valle principale (quella dell'Ebro appunto), da alcune valli secondarie (scavate lungo il corso degli affluenti e subaffluenti del grande fiume), e da una serie di sistemi collinari mediante la quale si salda sia con il piedimonte pirenaico che con quello iberico. (fonte: Wikipedia)
Loading....