Banca delle Marche

La Banca delle Marche S.p.A., o brevemente Banca Marche è stato un istituto di credito italiano, dal 22 novembre 2015 in liquidazione coatta amministrativa

Dal giorno successivo è stata rifondata, come Good Bank, con la nuova denominazione di Nuova Banca delle Marche S.p.A., in breve Nuova Banca Marche

Insieme a Nuova Banca Etruria e Nuova CariChieti, successivamente alla vendita dei crediti in sofferenza ed in incaglio al Fondo Atlante, il 10 maggio 2017 le Nuova Banche sono state cedute ad UBI Banca

A partire dal 07 settembre 2017, come si apprende attraverso il sito dell'istituto di credito, Nuova Banca Marche è ufficialmente Banca Adriatica spa, tale denominazione sarà solo per poche settimane, fino al 23 ottobre con la fusione in Ubi Banca

La Banca delle Marche S.p.A. venne fondata il 2 novembre 1994 ad Ancona, dove aveva la sede legale, ed è il risultato della fusione tra "Cassa di Risparmio di Pesaro" e "Banca Carima" (fino al 1992 Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata), fondate rispettivamente nel 1841 e nel 1846; il 31 dicembre 1995 incorporò la "Cassa di Risparmio di Jesi" (al cui capitale partecipava anche la Cariplo, oggi Intesa Sanpaolo), istituita con Rescritto Pontificio il 27 maggio 1844. (fonte: Wikipedia)
Loading....