Banca Popolare FriulAdria

Banca Popolare FriulAdria (FriulAdria) è un istituto bancario italiano attivo dal 1911, con sede nella città di Pordenone

FriulAdria fa parte con Carispezia e con la Capogruppo Crédit Agricole Cariparma del Gruppo Crédit Agricole Italia ed è soggetta all’attività di Direzione e Coordinamento di quest'ultima, a sua volta controllata dalla banca francese Crédit Agricole S.A.

Dal 24 ottobre 2016 ha cambiato il proprio marchio in "Crédit Agricole FriulAdria"

Banca Popolare FriulAdria nasce il 15 ottobre 1911 con la denominazione sociale di Banca Cooperativa Popolare di Pordenone. La mutualità e il risparmio costituiscono, per statuto, gli obiettivi della neo-costituita banca, i cui membri sono tutti espressione del territorio locale. Ben 20 dei 51 soci fondatori sono infatti anche consiglieri comunali di Pordenone

La prima Assemblea degli azionisti nomina alla presidenza il cavalier Antonio Polese, farmacista, già sindaco di Pordenone dal 1902 al 1903 ed esponente tra i più impegnati della borghesia cittadina. Il primo direttore è Italo Valerio, udinese, già procuratore della Banca Commerciale e vicedirettore della Banca Friulana di Gorizia. (fonte: Wikipedia)
Loading....