Bounce (album Bon Jovi)

"Bounce" è l'ottavo album in studio dei Bon Jovi , pubblicato nel 2002 dalla Island Records . Come il precedente " Crush ", anche questo disco fu registrato presso i Sanctuary II Studio ( New Jersey ), e sempre con Luke Ebbin nel ruolo di produttore. La realizzazione di "Bounce" fu fortemente influenzata dagli attentati dell'11 settembre 2001 e, infatti, il titolo dell'album fa riferimento a New York e alla sua capacità di riprendersi dopo gli attacchi terroristici. Un altro significato del titolo del disco, però, potrebbe essere relativo alla bravura dei Bon Jovi di aver saputo appunto "rimbalzare" (traduzione in italiano di "Bounce") nel corso degli anni

Nella maggior parte dei testi presenti in "Bounce" risulta forte il riferimento agli attentati dell'11 settembre 2001 , in particolare nella prima traccia "Undivided", che è diventata una delle preferite del disco dai fan del gruppo. Particolare è la storia dietro la composizione della canzone "Open All Night", che fu scritta da Jon Bon Jovi e Richie Sambora in risposta al finale della serie televisiva " Ally McBeal ". Nella quinta stagione della serie (che poi sarà anche l'ultima), infatti, lo stesso Jon aveva interterpretato per dieci puntate il ruolo dell'idraulico Victor Morrison, ma alla lunga non gli andò bene la gestione del suo personaggio. I dissapori iniziarono quando i produttori della serie gli chiesero se sarebbe potuto rimanere per alcuni episodi in più, in modo che Victor si fosse sposato la protagonista Ally, interpretata da Calista Flockhart . Jon rifiutò per il fatto che sua moglie era incinta del suo terzo figlio, Jake, e così alla fine si decise di far scomparire repentinamente Morrison dalla sit-com. Il testo di "Open All Night" descrive proprio come lo stesso Bon Jovi avrebbe voluto che si concludesse la storia del suo personaggio. Questa non era la prima volta che il gruppo scriveva una canzone con tale titolo, un brano omonimo appare, infatti, anche nel primo disco del box-set " 100,000,000 Bon Jovi Fans Can't Be Wrong ". (fonte: Wikipedia)
International Scene of Contemporary Dance. Stoccolma. AMBRA SUCCI "LYSSNA". International Scene of Contemporary Dance. Stoccolma. AMBRA SUCCI "LYSSNA".  -  International Scene of Contemporary Dance. Stoccolma. AMBRA SUCCI LYSSNA. "Siamo stanchi di avere paura, arrabbiato, deluso. Dobbiamo pensare che potrebbe essere migliore. "Ora, è tempo di ascoltare!" Coreografia Ambra Succi.…
Loading....